A Bagnacavallo un incontro dedicato al tema delle pensioni

Dopo l’interesse suscitato dalla conferenza dedicata ai rischi del digitale (nelle foto), domani sera è in programma il secondo e ultimo appuntamento con gli incontri pubblici promossi dalla Pro Loco a Bagnacavallo nel mese di novembre

E' in programma venerdì il secondo e ultimo appuntamento con gli incontri pubblici promossi dalla Pro Loco a Bagnacavallo nel mese di novembre. Alle 20.30 del 30 novembre, nella Sala didattica delle Cappuccine la consulente finanziaria Giulia Alberani  parlerà del tema La mia pensione: studiare il passato per progettare il futuro. La conferenza sarà incentrata sul mantenimento del proprio tenore di vita una volta in pensione.  La serata dedicata alle pensioni segue quella di lunedì 26 novembre, organizzata in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Berti, in cui la psicologa e psicoterapeuta Consuelo Zenzani si è soffermata sulla prevenzione di rischi e disagi nell’uso del digitale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le conferenze sono promosse dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune. La Sala didattica delle Cappuccine in via Vittorio Veneto 1/a.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La schianto è impressionante e non lascia scampo ad un 53enne: ennesima tragedia sulle strade

  • Colto da un malore fatale mentre guida: camionista perde la vita

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Il caso era stato segnalato a "Chi l'ha visto?", trovata l'anziana allontanatasi da Milano

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Sbatte il tappeto e cade giù dal terrazzo: la corsa al Bufalini con l'eliambulanza

Torna su
RavennaToday è in caricamento