A Lugo incontro su “Infanzia e natura. Il diritto di crescere all’aria aperta”

Sabato dalle 9.30 alle 12 al centro civico di Rossetta (via Rossetta Traversa 5d) ci sarà un incontro pubblico dal titolo “Infanzia e natura. Il diritto di crescere all’aria aperta”.

Sabato primo dicembre dalle 9.30 alle 12 al centro civico di Rossetta (via Rossetta Traversa 5d) ci sarà un incontro pubblico dal titolo “Infanzia e natura. Il diritto di crescere all’aria aperta”. All’appuntamento interverranno sette esperti su diversi aspetti legati al tema, per evidenziare e analizzare i benefici per la crescita grazie al contatto con la natura e l’aria aperta.

Il primo intervento sarà affidato a Irene Salvaterra della Fondazione Villa Ghigi di Bologna, che tratterà il senso della relazione con la natura oggi. “Salute e bambini: i benefici dello stare all’aria aperta” è l’argomento che sarà affrontato da Federico Marchetti, direttore dell’Unità operativa di pediatria dell’Ospedale di Ravenna. Gabriella Paganelli e Andrea Di Donato, dietisti dell’Ausl della Romagna, parleranno in seguito di alimentazione, movimento e natura. Cristiana Santinelli ed Ernesto Sarracino del Coordinamento pedagogico Unione dei Comuni della Bassa Romagna approfondiranno il tema dell’educazione in natura e del progetto di sistema con la rete dei Ceas dell’Emilia Romagna. Infine, la bibliotecaria Sonia Casotti, referente per la Bassa Romagna del progetto Nati per leggere, parlerà dell’importanza della presenza di temi legati alla natura nella letteratura per bambini e ragazzi.

L’apertura dei lavori sarà affidata a Eleonora Proni, sindaco referente per le Politiche sociosanitarie dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, mentre per le conclusioni interverranno il consigliere regionale Mirco Bagnari e il sindaco referente per le Politiche educative dell’Ucbr Enea Emiliani.

La partecipazione è libera e rivolta a tutti. Chi verrà accompagnato dai propri bimbi, potrà lasciarli in uno spazio dedicato con il personale del Centro per le famiglie dell’Unione, che intratterrà i bambini con un laboratorio sul tema della natura.

L’incontro è organizzato dal Ceas Bassa Romagna e dal Servizio interarea Politiche sociali/Educative/Giovani dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, in collaborazione con Ausl Romagna e Nati per leggere E-R, nell’ambito del progetto regionale “Outdoor education: la scuola in natura” della Rete Res - Rete regionale di educazione alla sostenibilità.

Per ulteriori informazioni, contattare il Centro per le famiglie al numero 0545 38397, oppure 366 6156306, email centrofamiglie@unione.labassaromagna.it.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morti sospette in ospedale, Daniela Poggiali assolta all'appello bis

  • Cronaca

    Tre giorni di 'Raduno naturista' alla Bassona: "Naturismo tutto l'anno per rilanciare Lido di Dante"

  • Cronaca

    Cocaina e 100mila euro nascosti nell'airbag, e per difendersi un revolver d'epoca: maxi operazione anti-droga

  • Cronaca

    Torna a distruggere gli specchietti delle auto in strada: di nuovo in manette

I più letti della settimana

  • Tragico schianto alla rotonda dei Tre Ponti: l'impatto è fatale, muore una donna

  • Dramma sui binari: perde la vita travolto da un treno

  • Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

  • A Ravenna il Giro d'Italia 2019: tutte le modifiche alla circolazione in occasione della partenza

  • Enterococchi intestinali ed escherichia coli oltre i limiti: balneazione vietata

  • Cade dalla bici e batte la testa sull'asfalto: 15enne in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento