Due appuntamenti con i punti informativi Hera per promuovere i nuovi servizi ambientali a Cotignola

La raccolta stradale dei rifiuti urbani è gradualmente organizzata in Isole Ecologiche di Base dal 6 maggio, in quasi tutti i comuni della Bassa Romagna; un altro passo verso l’obiettivo da raggiungere del 79% di raccolta differenziata, come previsto dal Piano regionale di gestione dei rifiuti.

Dopo l’invio delle lettere ai cittadini e gli incontri serali del 2 e 3 aprile, ripartono le iniziative svolte dall’Amministrazione Comunale di Cotignola e del Gruppo Hera per promuovere l’informazione sulla graduale riorganizzazione del sistema stradale di raccolta rifiuti, partito dal 6 maggio scorso nelle zone residenziali di quasi tutti i Comuni della Bassa Romagna con l’obiettivo di aumentare la raccolta differenziata e recuperare quantità sempre maggiori di rifiuti riciclabili.

I punti informativi Hera

Si tratta di info point Hera che saranno operativi secondo il seguente calendario:

*Venerdì 7 giugno

dalle 8.00 alle 13.00: Mercato cittadino di Cotignola - Piazza Vittorio Emanuele;

*Martedì 11 giugno

dalle 8.00 alle 13.00_ Mercato cittadino di Barbiano - Piazza Alberico

Si ricorda inoltre che per le informazioni relative al nuovo progetto di raccolta sono a disposizione anche il numero gratuito 800.862.328 del Servizio Clienti del Gruppo Hera, (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18) e il sito www.ilrifiutologo.it.

Il nuovo sistema di raccolta: la riorganizzazione delle Isole Ecologiche di Base

La raccolta stradale dei rifiuti urbani è stata organizzata in Isole Ecologiche di Base (IEB), cioè raggruppamenti di contenitori stradali, che consentiranno di effettuare in un unico luogo la raccolta separata dei rifiuti. Nelle IEB è infatti possibile conferire: carta/cartone, plastica, vetro/lattine, organico, rifiuti vegetali e indifferenziato (quest’ultimo è la parte residuale che rimane da una completa raccolta differenziata).

Gli sconti per compostiere e concimaie

Per ridurre i rifiuti prodotti e aumentare il recupero del rifiuto organico, per chi dispone di un orto o giardino è a disposizione la compostiera, ritirabile gratuitamente assieme ad un utile vademecum in tutte le stazioni ecologiche (centri di raccolta), che consente di trasformare il rifiuto organico in terriccio per migliorare la fertilità del terreno e si può quindi riutilizzare a Km0.

L’utilizzo della compostiera o di una concimaia dà diritto a sconti significativi sulla bolletta TARI: nel 2019 pari rispettivamente a 5 euro o 10 euro all’anno per ogni componente del nucleo familiare.

Le stazioni ecologiche (centri di raccolta)

La stazione ecologica di Via Peschiera a Cotignola è sempre a disposizione di tutti i cittadini per il conferimento dei rifiuti differenziati nel modo più sostenibile e di minore impatto per l’ambiente nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì 13.00-19.00; martedì e giovedì 8.30-14.30; sabato: 8.30-12.00 e 15.00-17.30.

Si ricorda inoltre che per i cittadini che consegnano i rifiuti alla stazione ecologica sono previsti incentivi sulla bolletta di igiene urbana del valore di 0.15 euro/kg consegnato, per i conferimenti dei seguenti rifiuti: carta/cartone, vetro/lattine, plastica, olio minerale, olio vegetale e batterie. In più euro 4 per i conferimenti di ingombranti e RAEE voluminosi, come da Regolamento Ambientale Comunale.

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Street food al ristorante? Ecco i locali da provare a Ravenna

I più letti della settimana

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Si tuffa e viene colto da un malore: muore nella piscina dell'hotel

  • Si schiantano in moto: passeggero ferito grave, il conducente fugge a piedi

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Schiacciata sotto un albero nella tempesta: amputata la gamba, donna resta in coma

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

Torna su
RavennaToday è in caricamento