Il liceo artistico apre le porte delle sue sedi a studenti e genitori

Ai genitori sono presentate, in particolare, le peculiarità del biennio e le caratteristiche dei quattro indirizzi del triennio

Sabato 14 dicembre, dalle ore 15 alle ore 19, il Liceo Artistico Nervi – Severini apre le porte di entrambe le sedi e si presenta agli alunni delle scuole medie di Ravenna e provincia. I genitori e i ragazzi potranno quindi conoscere da vicino la scuola.

L'appuntamento prevede una prima presentazione nell'aula magna del liceo in via Tombesi dall'Ova alle ore 15 seguita da visite guidate da studenti e docenti nella sede in via Tombesi dall'Ova e nella sede in via Pietro Alighieri. Gli studenti del Liceo presentano a genitori e figli gli spazi, le aule, i laboratori, esporranno la loro esperienza e mostreranno i lavori eseguiti in questi anni. La seconda presentazione, invece, inizia alle ore 16 e come la precedente è seguita dai percorsi guidati in entrambe le sedi a cura degli studenti del liceo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai genitori sono presentate, in particolare, le peculiarità del biennio e le caratteristiche dei quattro indirizzi del triennio: grafica, audiovisivo multimediale, arti figurative, architettura e ambiente, altamente validi, oltre che per l’inserimento in impieghi pubblici  e/o privati, anche per l’accesso a tutte le facoltà universitarie. I futuri studenti liceali possono invece confrontarsi con chi pochi anni fa era al loro stesso posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento