I segreti e i benefici dell'Antigravity Pilates: il fitness senza gravità

Gli esercizi di yoga, pilates e fitness sospesi su altalene di stoffa. Ecco l'allenamento senza gravità che fornisce grandi benefici

Tra le tante discipline che compongono l'universo del fitness sta avendo sempre più successo l'antigravity pilates. Si tratta di una variante del più conosciuto pilates che prevede lo svolgimento dell'attività fisica sospesi in aria. 

Una guida all'antigravity pilates

L’antigravity pilates combina gli esercizi del comune pilates con quelli dello yoga e del fitness sfruttando l’assenza di gravità. Un allenamento completo, che coinvolge tutti muscoli, ed è adatto a tutti, proprio perché l’unico peso che si utilizza è quello del proprio corpo.

La particolarità di questa variante consiste nell’eseguire i movimenti attraverso altalene di stoffa: sfruttando il sostegno di questi supporti, a giovarne di più è soprattutto la colonna vertebrale e le articolazioni. Per questi motivi l’antigravity pilates è la disciplina perfetta per chi svolge lavori sedentari o passa molte ore seduto, per chi ha qualche chilo di troppo e per chi ha bisogno di migliorare la postura o allungare la schiena.
Infatti, le altalene di stoffa o amache usate per praticare questa variante del pilates ti permetteranno di praticare tutti gli esercizi, anche i più complessi, senza il rischio di farti male o di sforzare la schiena.

I benefici

Attraverso l'allenamento del pilates antigravity potrai:

  • migliorare il tono, allungare e rinforzare la muscolatura senza sovraccaricare le strutture ossee e i legamenti grazie all’assenza di gravità;
  • ottenere maggior equilibrio, agilità e flessibilità;
  • migliorare il funzionamento del sistema circolatorio e linfatico;
  • migliorare la postura e il controllo del tuo corpo;
  • prevenire lo stress e migliorare il tuo benessere.

Come si pratica 

Il pilates antigravity si pratica con una sorta di corda di tessuto, simile ad un’amaca, sospesa al soffitto e sollevata di circa 15 cm dal pavimento. All’interno di questa amaca vengono poi eseguiti gli esercizi propri del metodo pilates.
Una lezione di pilates antigravity si svolge in tre fasi: si inizia con la fase di riscaldamento, dove si prepara il corpo a svolgere il lavoro, segue la fase centrale, dove ci si concentra sul rinforzo muscolare, sull’equilibrio, l’allungamento muscolare, e sulla decompressione del rachide. Infine nell’ultima fase, denominata cooldown, ci si dondola  sull’amaca, con luci soffuse, musica soft e candele, per un rilassamento totale assicurato.

Per chi è indicato 

Il pilates antigravity è indicato per tutti coloro che reputano noiosa la palestra, essendo una disciplina divertente e mai ripetitiva. È perfetto per chi desidera eseguire un allenamento completo o vuole provare un tipo di fitness piacevole e innovativo.
Può essere praticato da chiunque, a patto che non abbia problematiche mediche invalidanti di qualunque genere. È l’ideale, inoltre, per chi non può sollevare pesi o affaticare articolazioni e tendini, o per chi ha problemi di schiena.

Dove praticare Antigravity Pilates a Ravenna

Yoga Ravenna - Via Giordano Bruno, 11

F.E.A. Forma & Amonia - Via Secondo Bini, 11

AJNA a.s.d. - Via Belfiore, 70

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in azienda: precipita dal tetto e muore dopo un volo di otto metri

  • Si allena con la bici per l'Ironman, ma in autostrada: caos sull'A14

  • Camion resta bloccato sul ponte: "Pericolosissimo, si aspetta che crolli?"

  • Nas nell'agriturismo: maxi sequestro di miele e aceto, multe per 10mila euro

  • Scoppia un incendio nell'azienda di pallet: alta colonna di fumo nero in cielo

  • Escort e over 45, trasgressione senza età: il lato piccante di Ravenna

Torna su
RavennaToday è in caricamento