10 anni di 'Io non rischio': scolaretti a lezione dalla Protezione Civile

Oltre all’allestimento delle aule didattiche all’aperto mediante montaggio di tende gazebo tavoli e panche, nel corso della giornata avverrà la piantumazione di un albero, un prugno rosso di 2,5 metri

Tra i compiti della Protezione Civile uno dei più importanti, per quanto riguarda la prevenzione di incidenti e la capacità di gestirli, è la formazione e informazione sull’attività svolta a beneficio della popolazione e in particolare dei più giovani. “Io non rischio” è una manifestazione dedicata al tema della scuola sicura in cui, grazie all’impegno alla disponibilità dei volontari del Nucleo Volontari di Protezione Civile di Russi, gli studenti e le insegnanti delle classi quinte delle scuole elementari di Russi, Godo e San Pancrazio avranno l’opportunità di seguire lezioni informative relative a esercitazioni ed emergenze di protezione civile, animazioni sempre in tema di emergenze, prove pratiche e uno speciale “intervento a sorpresa”.

L’iniziativa, organizzata dal Nucleo Volontari di Protezione Civile di Russi, si svolgerà mercoledì 22 maggio dalle ore 9.00 alle ore 15.30 presso la scuola elementare di Russi, in via Don Minzoni 17, nell’area verde Bucci situata sul retro della scuola, e vedrà la partecipazione di circa 150 persone quali i volontari di Russi, Pubblica Assistenza Russi, Polizia Municipale Russi, Agesci volontariato Forlì e Ravenna, Aaricb radioamatori Lugo, Croce Rossa Italiana unità cinofila Cervia, Coordinamento Provinciale Volontari Protezione Civile, Lance Cb Cervia e Gives Bagnara.

Oltre all’allestimento delle aule didattiche all’aperto, alla presenza degli studenti, mediante montaggio di tende gazebo tavoli e panche, nel corso della giornata avverrà la piantumazione di un albero, un prugno rosso di 2,5 metri, dalla doppia valenza: come celebrazione del decennale della manifestazione e come gesto solidale nei confronti del Trentino, dove lo scorso novembre il Nucleo Volontari di Protezione Civile di Russi ha preso parte agli interventi di soccorso resisi necessari in seguito alla caduta di migliaia di alberi abbattuti da vento e pioggia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Agiamo ora o nuotiamo poi?": in piazza per salvare il pianeta con i 'Fridays for Future'

  • Cronaca

    Operazione 'Adriatic Coast' sulla filiera ittica: multe per 16mila euro e 143 kg di pesce sequestrato

  • Cronaca

    Gattino bloccato su un albero: maxi mobilitazione per salvarlo

  • Cronaca

    Si spaccia per 'commerciante', ma voleva truffare l'anziano: 60enne denunciato

I più letti della settimana

  • Tragico schianto alla rotonda dei Tre Ponti: l'impatto è fatale, muore una donna

  • Dramma sui binari: perde la vita travolto da un treno

  • Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

  • A Ravenna il Giro d'Italia 2019: tutte le modifiche alla circolazione in occasione della partenza

  • Enterococchi intestinali ed escherichia coli oltre i limiti: balneazione vietata

  • Cade dalla bici e batte la testa sull'asfalto: 15enne in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento