3680 euro per lo Ior dalla cena benefica a favore della ricerca

L’intero incasso della serata, pari 3.280 euro, e 400 euro offerti dai volontari del Mercatino dell’Abbondanza sono stati consegnati al rappresentante dello Ior

Sabato 30 novembre, presso il centro sociale Amici dell’Abbondanza di Bagnacavallo, si è tenuta una cena di beneficenza a favore della ricerca, organizzata dalle associazioni Amici di Neresheim e Amici dell’Abbondanza. Erano presenti accanto ai rappresentanti delle due associazioni il sindaco Eleonora Proni, il vicesindaco Ada Sangiorgi, la dottoressa Annalisa Cortesi per l’Irst e Rositano Tarlazzi per lo Ior.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’intero incasso della serata, pari 3.280 euro, e 400 euro offerti dai volontari del Mercatino dell’Abbondanza sono stati consegnati al rappresentante dello Ior, destinati all’Irst di Meldola per la ricerca, in particolare per progetti che coinvolgano anche la sede del territorio di Ravenna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento