Milano Marittima, il nuovo lungomare prosegue verso il Porto canale: oltre 500 nuovi posti auto

"Il nuovo lungomare ed il potenziamento del piano parcheggi e mobilità - dichiarano il sindaco Luca Coffari e l'assessore ai lavori pubblici Natalino Giambi - sono opere strategiche per il rilancio della località di Milano Marittima"

Il nuovo lungomare di Milano Marittima prosegue verso il Porto canale. I lavori infatti divisi per stralci si fermeranno all'altezza dell'hotel Aurelia, mentre a settembre è previsto e già finanziato il completamento fino al Porto canale.

La suddivisione in stralci si è resa necessaria per realizzare in questa primavera la prima tranche del piano parcheggi che in due anni vedrà oltre 500 nuovi posti auto, ai quali si aggiungeranno altri due parcheggi scambiatori a sud ed a nord della località. Il cantiere verrà sospeso da Pasqua a settembre, quando poi riprenderà e verrà completato, essendo già stato assegnato l'appalto.

Per Pasqua verranno realizzati tutti i sottoservizi ed il muretto di delimitazione in sasso a vista, mentre per l'arredo si dovrà attendere settembre per non intralciare la stagione turistica come richiesto da albergatori e bagnini.

"Il nuovo lungomare  ed il potenziamento del piano parcheggi e mobilità - dichiarano il sindaco Luca Coffari e l'assessore ai lavori pubblici Natalino Giambi - sono opere strategiche per il rilancio della località di Milano Marittima, per puntare su un turismo di qualità, bellezza ed ambiente al quale deve seguire anche un piano di azioni condivise di riposizionamento del target turistico, per il quale però serve grande sinergia con gli operatori privati. Stiamo iniziando a farlo ma si deve fare di più anche con i privati. L'opera è finanziata anche nei prossimi anni e dal 2020 si potrà proseguire anche nel tratto dal Canalino I traversa all'Anello del pino. Quest'opera inoltre potrà dialogare ed arricchirsi anche con i pontili a mare previsti nel Pug".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

  • Cronaca

    Tentano il furto al supermercato: fermate da un Carabiniere che stava facendo la spesa

  • Cronaca

    Degrado al centro sportivo: "Abbandonato tra amianto e vetri rotti"

  • Cronaca

    Le piogge fanno alzare il livello di fiumi e canali: un'altra domenica di maltempo

I più letti della settimana

  • Tragico schianto alla rotonda dei Tre Ponti: l'impatto è fatale, muore una donna

  • Il maltempo non dà tregua: martedì chiudono tutte le scuole

  • Savio a rischio esondazione: "State ai piani alti o rifugiatevi nelle scuole"

  • Si schianta contro un palo e poi precipita in un fosso: in condizioni gravissime

  • Forte maltempo, i fiumi diventano 'furiosi' in tutta la Provincia

  • Alta marea al porto canale: e in serata la situazione peggiorerà

Torna su
RavennaToday è in caricamento