A Marinara arrivano i "tre moschettieri" e aprono un ristorante panoramico

Il ristorante, che avrà uno chef-pizzaiolo d'eccezione, rappresenterà un bel biglietto da visita per tutti i diportisti, oltre che per i visitatori della parte a terra

Il lotto 5, uno degli edifici commerciali di maggior pregio della parte a terra di Marinara, il Porto Turistico di Ravenna, ha trovato finalmente un gestore: “I Tre Moschettieri srl”, una società dietro cui sono impegnati tre imprenditori emiliano-romagnoli che hanno preso in affitto buona parte dell’edificio per aprire un'attività di ristorazione. “E’ stata una lunga trattativa - commenta Luca Scarabelli, della Scarabelli & company Vendere2puntozero - Il lotto 5, con una grande terrazza, è sicuramente un luogo di pregio dove posizionare una attività di ristorazione, a beneficio di diportisti e non". Non è quindi un caso se il locale prenderà il nome “La Terrazza”. "Già in passato sede di un ristorante-pizzeria - prosegue Scarabelli - questo edificio ha alcuni vincoli edilizi che vanno sanati, oltre a qualche "pasticcio" combinato da chi ha acquistato gli arredi dal precedente leasing. Abbiamo lavorato per oltre cinque mesi per trovare un punto d’incontro tra il rispetto degli interessi di Seaser spa, i vincoli ereditati e gli obiettivi dei tre ragazzi. Alla fine ci siamo riusciti con soddisfazione di tutti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presto quindi, una volta completata la richiesta di risanamento edilizio e fatti i lavori di ristrutturazione e arredo interni, il locale aprirà, forse già entro la fine dell’anno. L’idea de I Tre Moschettieri è semplice: fare un locale che serva pizza e piadina tutti i giorni e faccia cucina su ordinazione per eventi specifici. A questo scopo è già stato messo sotto contratto lo chef-pizzaiolo Massimo Martello, già animatore di una scuola per pizzaioli per il Gambero Rosso. Un bel biglietto da visita per tutti i diportisti, italiani e stranieri, oltre che per i visitatori della parte a terra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento