Abusivismo commerciale, fioccano sanzioni per oltre 4mila euro

Tali violazioni sono state rilevate a Casalborsetti, Punta Marina Terme e due in viale Europa, nei confronti di venditori di pesce e frutta e verdura

In concomitanza con gli interventi mirati contro l'abusivismo commerciale sul litorale, che vede impegnato giornalmente una decina di agenti della Polizia Municipale, nel fine settimana  è stata rinvenuta in località Punta Marina, merce abbandonata sul posto da venditori abusivi (oltre 100 pezzi fra borse, borselli e teli da mare). Personale dell’Ufficio Polizia Commerciale è inoltre intervenuta sanzionando quattro ambulanti che operavano in contrasto alla specifica delibera del sindaco di Ravenna, che vieta il commercio in forma itinerante all'interno della città e nelle località balneari. Tali violazioni sono state rilevate a Casalborsetti, Punta Marina Terme e due in viale Europa, nei confronti di venditori di pesce e frutta e verdura. Tali verifiche sono ripetute metodicamente, al fine di scongiurare che un'autorizzazione per vendita ambulante si trasformi, di fatto, in vendita a posto fisso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento