Giovane accoltellato in discoteca, individuati i due responsabili: denunciati

Il sindaco di Conselice Paola Pula ha espresso "gratitudine e soddisfazione alle Forze dell'ordine e in particolare alla stazione dei Carabinieri di Conselice, guidata dal Maresciallo Massimiliano Campagnoli"

Sono stati individuati i responsabili della sanguinoso episodio avvenuto nella nottata tra il 10 e l'11 ottobre alla discoteca Planet Kart di Conselice, durante il quale è rimasto gravemente ferito un 30enne. I Carabinieri hanno denunciato a piede libero con le accuse di rissa e lesioni personali aggravate due giovanili albanesi di 23 e 27 anni. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il 30enne è stato colpito al culmine di una discussione innescatasi per motivi ancora al vaglio.

A quanto pare tutto avrebbe avuto inizio quando un gruppo di stranieri si è presentato nell'area bar, pretendendo un'ulteriore consumazione gratuita dopo aver usufruito della drink card. La “colpa” del trentenne è stata quella di voler aiutare la malcapitava, che cercava di farsi restituire una bottiglia sottratta impunemente dal bancone del bar dai due albanesi. A quel punto il trentenne è stato a quel punto circondato ed aggredito con un coltello.

Il sindaco di Conselice Paola Pula ha espresso "gratitudine e soddisfazione alle Forze dell'ordine e in particolare alla stazione dei Carabinieri di Conselice, guidata dal Maresciallo Massimiliano Campagnoli. Svolgere l'attività di indagine a seguito di accadimenti o per prevenire attività illegali è una prerogativa per presidiare al meglio il territorio facendo leva sulla professionalità dei nostri carabinieri e sulla collaborazione di cittadini e di imprese”.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

  • Laura, unico caso di Coronavirus a Bagnara: "Il tampone era negativo, l'ho scoperto col test sierologico"

Torna su
RavennaToday è in caricamento