Piazza Kennedy, rush finale. E il Fellini Scalinocinque propone una serie di concerti

E' iniziato infatti il lavoro di montaggio delle panchine e probabilmente entro la fine di febbraio la piazza sarà accessibile

Il progetto

Si avvicina l'apertura di Piazza Kennedy. E' iniziato infatti il lavoro di montaggio delle panchine e probabilmente entro la fine di febbraio, al massimo inizi di marzo, la piazza sarà accessibile. La pavimentazione è stata completata ed ora si sta procedendo all'inserimento degli arredi. Ancora da definire la data per l'inaugurazione, che l'amministrazione comunale concorderà con i commercianti. "Ci auguriamo che da marzo prossimo potremo allestirla con tavolini e ombrelloni - affermano Erika, Beppe, Massimo del Fellini Scalinocinque -. La riapertura coinciderà con la ripresa della piena attività del nostro locale. Saremo aperti dal mercoledì alla domenica dalle 17 alle 2".

L'intenzione dei soci del locale è inaugurare il calendario degli appuntamenti il prossimo 17 marzo, ovvero la data del S.Patrick day, "per festeggiare la ricorrenza con l'esibizione di un gruppo folk irlandese. Stiamo già lavorando all’evento con un gruppo di universitari. Vorremmo che questo fosse il primo di una serie di concerti con cui intendiamo animare l’area tutti i mercoledì". La speranza di Erika Belle e Massimo è quella di far di Piazza Kennedy "la seconda piazza, se non la prima, più importante della città. Per raggiungere questo obbiettivo, ci metteremo anche a disposizione come partner di chi vorrà presentare progetti per eventi in Piazza, sicuri di una completa disponibilità dell'amministrazione".

"Dal prossimo settembre - annunciano - anticiperemo l'apertura del locale proponendo colazioni e pranzi e abbiamo intenzione di proporre un progetto più strutturato, ma stiamo ancora valutando. Ai tavoli, che occuperanno una settantina di metri quadrati, troveranno posto un’ottantina di persone. Con la riapertura lavoreremo a pieno ritmo; l’amministrazione, da parte sua, ha promesso il massimo impegno per valorizzare al meglio l’area, che dovrà diventare la piazza degli eventi". 

I soci del locale auspicano "novità sugli orari per quanto riguarda le iniziative musicali, che non dovranno terminare a mezzanotte: magari si potrà ricorrere alle deroghe già attuate per la Notte oro". "L'apertura della piazza, e la possibilità di sfruttare parte dell'area, ci permetterà di tornare alla normale attività, riaprendo il locale tutti i giorni e tornando a garantire una presenza che da quindici anni è un punto di riferimento in città”, concludono.


 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

  • Alessandro Borghese gira una puntata di "4 Ristoranti" in riviera

Torna su
RavennaToday è in caricamento