Aggredisce la fidanzata, poi i passanti e infine i Carabinieri: arrestato

Quando i militari sono arrivati, l'uomo stava trattenendo contro la sua volontà la fidanzata, bloccandola per un braccio

Immagine di repertorio

I Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno arrestato un 24enne marocchino, in regola col permesso di soggiorno, per resistenza e oltraggio nei loro confronti. Nella tarda serata di lunedì sono giunte sull’utenza del 112 una serie di telefonate di cittadini che, transitando nei pressi di un fast-food nel centro di Alfonsine, erano stati fatti oggetto di scherno e minacce da parte di un ragazzo di colore. Immediatamente una pattuglia della Stazione di Alfonsine ha raggiunto la zona e rintracciato il 24enne, residente nel faentino, che stava trattenendo contro la sua volontà la fidanzata, bloccandola per un braccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno cercato di portarlo alla ragione ma lui, che appariva in evidente stato di agitazione, ha aggredito i Carabinieri opponendo resistenza e indirizzando nei loro confronti epiteti e frasi ingiuriose, motivo per il quale è stato bloccato e tratto in arresto. L'uomo, trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri di Ravenna in attesa del giudizio direttissimo, martedì mattina è comparso davanti al Giudice del Tribunale di Ravenna che, con la convalida dell’arresto e la richiesta dei termini a difesa, ha fissato una nuova udienza per emettere la sentenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento