Al via i lavori per mettere in sicurezza il ponte sul fiume Lamone

I lavori devono essere preceduti da necessari interventi preliminari; alcuni sono già in corso, altri stanno per partire

Il ponte sul fiume Lamone, in località Grattacoppa, sarà oggetto di un intervento di ristrutturazione e adeguamento sismico del valore di due milioni e 800mila euro. I lavori devono essere preceduti da necessari interventi preliminari; alcuni sono già in corso, altri stanno per partire.

Hera sta eseguendo lavori di riposizionamento delle condotte (acqua, gas, fognatura) che, una volta completati e collaudati, comporteranno la rimozione di quelle esistenti, che allo stato attuale sono agganciate all’ impalcato. Stanno inoltre per essere avviati lavori di pulizia della vegetazione in aree golenali e scarpate dell’alveo, preliminari alla movimentazione e il riutilizzo di terreni all’interno dello stesso ambito fluviale per la sistemazione idraulica. Tutti questi interventi non comportano modifiche alla viabilità. Presumibilmente le operazioni preliminari dureranno almeno fino alla fine di marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine di tali attività preliminari si potrà definire un programma esecutivo delle lavorazioni che interessano la  demolizione e ricostruzione del ponte di cui sarà data opportuna informazione e con adeguato anticipo. Il nuovo ponte presenterà un impalcato continuo a tre campate e sarà realizzato in acciaio e calcestruzzo, posizionato ad una quota più alta rispetto all’attuale, che ne migliorerà significativamente le condizioni idrauliche; prevede una sede stradale con due corsie e due banchine, ciascuna affiancata da un marciapiede. Tali marciapiedi sono raccordati con le sommità degli argini in modo da garantire i percorsi naturalistici. L’innalzamento del piano viabile comporterà anche l’adeguamento delle due rampe di accesso al ponte.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Scontro tra due ciclisti nel sottopasso: uno è in condizioni gravissime

  • Perde il controllo della moto e cade nel fosso: interviene l'elicottero

  • Donna "molesta" in un bar, ma quando la Polizia arriva lei è in balìa delle onde del mare: salvata

  • La Riviera ha tanta voglia di ripartire: si anticipa la riapertura degli stabilimenti balneari

  • Investito mentre va in bici insieme ad altri ciclisti: si alza l'elicottero dei soccorsi

Torna su
RavennaToday è in caricamento