Al via la demolizione per la ricostruzione del Ponte dei Mulini

L’intervento prevede la realizzazione delle spalle in cemento della struttura dove verrà poggiato il ponte Bailey

Hanno preso il via a Casola Valsenio i lavori di ricostruzione del ponte dei Mulini, come preannunciato nella riunione con i residenti di via dei Mulini-zona Calgheria, svoltasi il 3 luglio scorso in Municipio alla presenza dei progettisti, degli amministratori comunali, dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco volontari. L’intervento prevede la realizzazione delle spalle in cemento della struttura dove verrà poggiato il ponte Bailey.

Mercoledì sono iniziati anche i lavori di demolizione del vecchio ponte, dichiarato inagibile, e la predisposizione del guado provvisorio sul Senio per le esigenze di cantiere. All’occorrenza e per tutto il periodo di apertura del cantiere, il guado permetterà anche ai mezzi di soccorso e di emergenza, che non possono accedere alla zona Calgheria dalla via che scende da piazza Sasdelli, di raggiungere le abitazioni che si trovano in quell’area. La prossima riunione con i residenti, per valutare e comunicare lo stato di avanzamento dei lavori, inizialmente prevista per il 30 luglio, si terrà invece giovedì 25 luglio, alle ore 17.30, in Municipio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento