Al via la demolizione per la ricostruzione del Ponte dei Mulini

L’intervento prevede la realizzazione delle spalle in cemento della struttura dove verrà poggiato il ponte Bailey

Hanno preso il via a Casola Valsenio i lavori di ricostruzione del ponte dei Mulini, come preannunciato nella riunione con i residenti di via dei Mulini-zona Calgheria, svoltasi il 3 luglio scorso in Municipio alla presenza dei progettisti, degli amministratori comunali, dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco volontari. L’intervento prevede la realizzazione delle spalle in cemento della struttura dove verrà poggiato il ponte Bailey.

Mercoledì sono iniziati anche i lavori di demolizione del vecchio ponte, dichiarato inagibile, e la predisposizione del guado provvisorio sul Senio per le esigenze di cantiere. All’occorrenza e per tutto il periodo di apertura del cantiere, il guado permetterà anche ai mezzi di soccorso e di emergenza, che non possono accedere alla zona Calgheria dalla via che scende da piazza Sasdelli, di raggiungere le abitazioni che si trovano in quell’area. La prossima riunione con i residenti, per valutare e comunicare lo stato di avanzamento dei lavori, inizialmente prevista per il 30 luglio, si terrà invece giovedì 25 luglio, alle ore 17.30, in Municipio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Il furgone esce di strada e si cappotta contro un cartellone pubblicitario: paura per due persone

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

Torna su
RavennaToday è in caricamento