Vento e temporali fanno crollare le temperature: scatta l'allerta meteo

Il caldo anomalo di questi giorni sta per cedere posto a masse d'aria più fresche e instabili, che si manifesteranno con piogge accompagnate da fulmini, tuoni e colpi di vento

Crollo delle temperature, accompagnato da temporali localmente anche di forte intensità. Fase breve, ma intensa, di maltempo in arrivo per il territorio ravennate. La Protezione Civile ha diramato l'allerta "gialla" per temporali e vento. Il vasto promontorio di alta pressione responsabile del caldo anomalo di questi giorni sta per cedere posto a masse d'aria più fresche e instabili, che si manifesteranno con piogge accompagnate da fulmini, tuoni e colpi di vento. "Sono previste precipitazioni diffuse anche di tipo temporalesco che potranno assumere carattere organizzato, con maggiore probabilita' sul settore centro-orientale della regione", avvisa l'ente regionale.

"Nel corso della mattinata si prevede un'intensificazione dei venti da nord-est in particolare sul mare e lungo la fascia costiera dove assumeranno intensità prossima alle soglie di allertamento (intorno a 62-74 Km/h). Il mare sara' molto mosso ma con altezza dell'onda prevista su valori inferiori alla soglia di allertamento - prosegue l'allerta -. Nella serata è prevista una generale attenuazione dei fenomeni". Ci sarà anche "un innalzamento del moto ondoso con altezza dell'onda attorno a 2 metri in fase con la marea superiore a 0.7 metri, con conseguente superamento della soglia del rischio costiero. Giovedì deboli piogge e rovesci sono previsti ancora sul settore costiero e appenninico romagnolo, ma in esaurimento già dalla mattinata. Il moto ondoso sarà in aumento nel pomeriggio ma con l'altezza dell'onda sotto il livello di soglia". 

L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia-Romagna e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati”. L'amministrazione comunale raccomanda "di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso fissare gli oggetti sensibili agli effetti del vento, della pioggia e della grandine o suscettibili di essere danneggiati; prestare attenzione alle strade eventualmente allagate e non accedere ai sottopassi nel caso li si trovi allagati".

Al fronte perturbato seguirà un raffreddamento nell'ordine di una decina di gradi, riportando così le temperature nella media. Giovedì la tendenza è ampie schiarite, con tendenza a cielo sereno o poco nuvoloso. Le minime oscilleranno attorno ai 17°C, mentre le massime non andranno oltre i 23°C. I venti soffieranno in prevalenza deboli nord-orientali, con rinforzi su mare e fascia costiera. Il mare sarà mosso o molto mosso. Nei giorni a seguire "la presenza di un vasto campo anticiclonico favorirà condizioni di tempo stabile e soleggiato per l'intero periodo. Le temperature inizialmente di qualche grado sotto la media climatologica del periodo tenderanno lentamente a riportasi nella media e i valori massimi si attesteranno attorno ai 24 gradi". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

Torna su
RavennaToday è in caricamento