Amedeo e Silvia di Savoia in visita a Ravenna

Sono arrivati domenica a Ravenna i Principi Amedeo e Silvia di Savoia. La mattina, alle ore 11.30, la partecipazione ad una messa, officiata nella Cattedrale di Ravenna

Sono arrivati domenica a Ravenna i Principi Amedeo e Silvia di Savoia. La mattina, alle ore 11.30, la partecipazione ad una messa, officiata nella Cattedrale di Ravenna, in suffragio dell'anima del re Umberto II e della regina Maria Josè di Savoia, scomparsi rispettivamente nel 1983 e nel 2001. Nel pomeriggio, alle ore 16 il duca e la duchessa d'Aosta si sono recati al museo del Risorgimento, in via Baccarini 3 dove sono stati ufficialmente ricevuti dal Vicesindaco Giannantonio Mingozzi a nome dell'Amministrazione comunale.

Alle 18 il principe Amedeo e la principessa Silvia di Savoia hanno assistito all'evento "Note Tricolori: concerto per l'Italia unita" presso la sala Arcangelo Corelli del teatro Alighieri di Ravenna.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Nuovo sopralluogo della polizia Scientifica nella villa dell'omicidio

    • Cronaca

      Stacca parte di un orecchio a morsi per difendersi e denuncia i suoi aggressori

    • WeekEnd

      Cene coi vicini, Guerre Stellari e Patrimonio: che la Forza sia il weekend!

    • Cronaca

      Filatelia e Scuola: a Gifra premiati gli allievi della Matteotti di Alfonsine

    I più letti della settimana

    • Uccisa a bastonate, dagli studi all'impronta internazionale: ecco chi è il dermatologo Matteo Cagnoni

    • Omicidio di Giulia Ballestri, dietro il massacro nella villa abbandonata c'è la gelosia

    • Omicidio Ballestri: dai filmati delle telecamere si nota un'auto compatibile con quella di Cagnoni

    • Chiudono la strada con balle di fieno incendiate e svaligiano le "Maioliche"

    • Omicidio di Giulia Ballestri, Cagnoni risponde al giudice: "Sono innocente"

    • Massacrata a bastonate, Giulia violentata prima di esser uccisa? Si attende l'autopsia

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento