Anziana aggredita in casa e picchiata da una banda a volto coperto

I malviventi le hanno intimato in maniera brutale di consegnare loro soldi e valori, mentre il marito era al piano di sopra che dormiva

Immagine di repertorio

Attimi di paura per una 85enne residente a Piangipane. La donna, che vive insieme al marito in una casa un po' distaccata rispetto al centro abitato, lunedì sera è stata aggredita da una banda di persone a volto coperto - ancora da chiarire se abbiano fatto irruzione o se l'anziana abbia aperto loro la porta.

I malviventi le hanno intimato in maniera brutale di consegnare loro soldi e valori, mentre il marito era al piano di sopra che dormiva. Lei ha risposto che non aveva nulla in casa: così, innervositi, i ladri a volto incappucciato hanno iniziato a picchiare l'anziana, fino a quando il marito è sceso al piano di sotto mettendo in fuga i malviventi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'85enne, in stato di shock, è stata soccorsa dal personale del 118 e poi trasportata all'ospedale, dove le è stato riscontrato un trauma cranico. La povera vittima è stata dimessa martedì con una prognosi di qualche giorno. I Carabinieri, intervenuti sul posto, hanno dato il via alle ricerche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, morto un 59enne: è la vittima più giovane. "Un amico meraviglioso"

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento