Costretti a separarsi dopo 62 anni di matrimonio: Aldo e Giordana finalmente tornano insieme

Una storia a lieto fine, proprio come nelle favole. Ha fatto commuovere mezza Italia la triste vicenda di Aldo e Giordana, i due anziani di Ravenna costretti a separarsi in due diverse case di riposo

Una storia a lieto fine, proprio come nelle favole. Ha fatto commuovere mezza Italia la triste vicenda di Aldo e Giordana, i due anziani di Ravenna costretti a separarsi in due diverse case di riposo a causa della malattia. I due, infatti, sposati da 60 anni e ancora innamoratissimi, a fine 2018 sono stati ricoverati in due strutture diverse. Da quel momento Giordana, impossibilitata a vedere o sentire l'amore della sua vita, ha iniziato a scrivere ad Aldo tenerissime lettere, che il marito ha custodito con cura.

Costretti a separarsi dopo 60 anni d'amore si scambiano tenerissime lettere: "La sposerei altre mille volte"

Fortunatamente, alla fine le cose si sono risolte per il meglio: il 9 marzo, infatti, Aldo è stato trasferito nella casa famiglia di San Bartolo dove si trova la moglie. Il caso ha attirato anche l'attenzione delle telecamere di Canale 5, con il programma 'Pomeriggio 5' condotto da Barbara d'Urso che ha ripreso in diretta l'incontro dei due innamorati dopo mesi di separazione. "Sono molto emozionata - spiega l'anziana alle telecamere Mediaset dalla stanza dove ora vive insieme al marito, addobbata con foto della coppia e cuori rossi alle pareti - E' stato bello giungere a questa pagina, ora con la primavera abbiamo la speranza di trovare un po' più di forze". E' proprio il caso di dire: e vissero per sempre felici e contenti!

urso1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nel riminese il primo caso in Romagna

Torna su
RavennaToday è in caricamento