Zuffa in via Mazzini: 19enne sputa e si scaglia contro i Carabinieri

Tutto ha avuto inizio quando un passante ha segnalato in via Mazzini la presenza di due uomini che si stavano azzuffando

Dobrà rispondere delle accuse di lesioni, minaccia, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale il 19enne di nazionalità albanese arrestato nella nottata tra sabato e domenica dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Ravenna. Tutto ha avuto inizio quando un passante ha segnalato in via Mazzini la presenza di due uomini che si stavano azzuffando. I militari giunti sul posto hanno riconosciuto il 19enne, che camminava barcollando, già noto alle forze dell’ordine, che corrispondeva alle descrizioni di uno dei due uomini che si stavano picchiando. Appena i militari si sono avvicinati, il ragazzo, in preda ad un evidente stato di ebrezza alcolica, si è scagliato contro gli operanti colpendoli e spintonandoli ripetutamente facendo i militari anche oggetto di sputi.

L’aggressore bloccato con non poche difficoltà è stato accompagnato al comando Provinciale Carabinieri di Via Pertini e, dopo le formalità di rito, tratto in arresto per i reati di lesioni, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Il 19enne, trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo, lunedì mattina è comparso davanti ai Giudici del Tribunale di Ravenna dove, a seguito della richiesta la richiesta dei termini a difesa proposta dal difensore, all’uomo è stato imposto l’obbligo della presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Follia a Sant'Alberto: dà alle fiamme un'auto, poi travolge due carabinieri

    • Economia

      Inaugurato l'Omc, Eni: "Ravenna per noi è una base fondamentale"

    • Cronaca

      Sotto sequestro conservativo la società "Grand Hotel Cervia"

    • Cronaca

      Stagione balneare al via, fonometri obbligatori per le spiagge: "Contemperiamo le esigenze di tutti"

    I più letti della settimana

    • Sfondano le barriere alla caserma dei Carabinieri: "Abbiamo una bomba a bordo"

    • Vola nel canale, muore intrappolato nell'abitacolo invaso dall'acqua

    • Inseguimento da film con spari sull'E45: i ladri si lanciano col furgone in folle

    • Scoperta una casa del piacere 'trans' a Lido di Savio: arrestato un 46enne

    • Disoccupato da mesi, ma con un alto tenore di vita: era uno spacciatore

    • Brutta carambola tra auto: due feriti, grave una donna

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento