Auser premia gli studenti dell'Istituto Comprensivo del Mare

Si sono svolte, nell'aula magna della scuola elementare Mameli di Marina di Ravenna, le premiazioni del Concorso Artistico "Gian Paolo Casadei", giunto alla sua seconda edizione.

La premiazione nell'aula magna della scuola Mameli

Si sono svolte, nell’aula magna della scuola elementare Mameli di Marina di Ravenna, le premiazioni del Concorso Artistico “Gian Paolo Casadei”, giunto alla sua seconda edizione.

Questo è uno dei modi in cui Auser Ravenna investe nella scuola, attivandosi per promuovere una cultura che riduca le distanze tra le diverse generazioni.

L’idea del Premio dedicato a Gian Paolo Casadei, scomparso a marzo 2014, attivista Cgil e volontario Auser, nasce quando la famiglia decide di devolvere all’Associazione, gli oboli funebri raccolti. Per rendere davvero omaggio alla sua memoria Auser Ravenna ha deciso di triplicare la cifra istituendo un concorso artistico dedicato alle scuole della Circoscrizione del Mare, con premi in buoni per il materiale didattico.

A concorrere al premio tutte le classi delle scuole, dalla materna alle medie, dell’Istituto Comprensivo del Mare. Il tema di questa seconda edizione, dedicata interamente all’arte come potenziale comunicativo, era “Arte, immagini, territorio”. Due le classi di concorso: artistico per la scuola dell’infanza e per la scuola primaria, con elaborato libero nelle dimensioni e nella tecnica; fotografico per la scuola secondaria di primo grado.

I premiati:

  • le 4 sezioni dell’Istituto Ottolenghi di Marina di Ravenna;
  • le sezioni 1^A e 4^A dell’Istituto Mameli di Marina di Ravenna;
  • la classe 3^ dell’Istituto Garibaldi di Porto Corsini;
  • la sezione 1^B dell’Istituto Moretti di Punta Marina Terme;
  • le sezioni 3^A e 3^C dell’Istituto Masish di Lido Adriano;
  • la sezione 1^C dell’Istituto Mattei di Marina di Ravenna.

Gli attestati di merito alle classi vincitrici sono stati consegnati dalla Presidente di Auser, Mirella Rossi e dal Dirigente Scolastico dell’Istituto Mameli, Giancarlo Frassineti. L’insegnante Luisa Guerrini, referente dell’intero progetto, che ha una durata triennale, ha poi presentato la terza edizione del Premio: un concorso artistico letterario che per la scuola di secondo grado sarà incentrato sul tema “Cosa vorrei cambiare del mio paese” mentre per le scuole primarie e dell’infazia “Personaggi e mestieri del mio paese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Elezioni regionali, Marescotti: "Votiamo contro la cosa peggiore che possa capitare: la Lega"

  • Perde il controllo dell'auto, guidatore sbalzato dall'abitacolo

Torna su
RavennaToday è in caricamento