Bacia una studentessa contro la sua volontà: docente allontanato dalla scuola

I fatti risalirebbero alla metà di dicembre quando il docente, contro la volontà della ragazza, l’avrebbe baciata sulle labbra

E' accusato di aver baciato una studentessa contro la sua volontà. La Polizia di Stato ha dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa, nei confronti di un 50enne ravennate, dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Ravenna.

In particolare gli investigatori della Squadra Mobile di viale Berlinguer, nell’ambito di intensa e tempestiva attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Ravenna, avrebbero acquisito nei confronti dell’uomo, docente in un istituto di scuola secondaria di secondo grado della provincia di Ravenna, elementi di responsabilità in ordine al reato, pluriaggravato, di violenza sessuale commessa ai danni di una sua studentessa. 

I fatti risalirebbero alla metà di dicembre quando il docente, contro la volontà della ragazza, l’avrebbe baciata sulle labbra. Sulla base dell'inchiesta della Polizia coordinata dai pm Alessandro Mancini e Antonio Vincenzo Bartolozzi, il Gip Andrea Galanti ha imposto al docente, che insegna in un istituto superiore della provincia, il divieto di avvicinarsi all'abitazione della studentessa e all'edificio scolastico da lei frequentato e dove lui insegna. La misura è stata notificata martedì al diretto interessato che ore, di conseguenza, non può momentaneamente insegnare.

La prima segnalazione era giunta dal fidanzato della studentessa il giorno stesso del lamentato approccio in uno sgabuzzino, dopo la lezione. I poliziotti della squadra mobile avevano poi sentito vari testimoni, ricostruendo un approccio alla studentessa fatto di voti spropositati e attenzioni.

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • Sciagura a Mirabilandia: bambino di 4 anni muore annegato nel parco divertimenti

  • I pompieri arrivano per spegnere un incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • Paura al parco divertimenti: bambino rischia di annegare, è gravissimo

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Rischia di annegare mentre fa il bagno: salvato dai bagnini, è in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento