Bagnacavallo, un incontro sugli aiuti alle popolazioni terremotate

Intanto una prima testimonianza di solidarietà è stata offerta dal Consiglio di Zona di Rossetta, il cui presidente, Luciano Boschi, ha consegnato al sindaco Schena la ricevuta del versamento di un contributo di 2.250 euro

Si è svolto martedì pomeriggio, nella sala consiliare del Comune di Bagnacavallo, un incontro promosso dall'Amministrazione comunale per fare il punto sulle attività di raccolta fondi a sostegno delle popolazioni emiliane colpite dal terremoto e per coordinare le iniziative future. L'incontro, al quale erano presenti il sindaco Laura Rossi, gli assessori Palmiro Di Maria, Angela Rossetti e Alfeo Zanelli numerosi rappresentanti di associazioni di volontariato e di categoria, diversi consiglieri di zona e il sindaco di Soliera e presidente dell'Unione Terre d'Argine Giuseppe Schena, è stato l'occasione per illustrare i contenuti del "gemellaggio" con l'Unione Terre d'Argine approvato nelle scorse settimane dal Consiglio dell'Unione della Bassa Romagna.

In apertura della riunione il sindaco Laura Rossi ha voluto ringraziare tutti coloro che in queste settimane si sono adoperati per promuovere iniziative a sostegno delle popolazioni terremotate e in particolare ha rivolto un caloroso ringraziamento alle numerose associazioni musicali, sportive, culturali e di volontariato e ai Consigli di Zona che, unitamente ad Accademia Perduta Romagna Teatri e in collaborazione con il Comune, hanno realizzato l'iniziativa "Bagnacavallo, una città che Balla" che si è svolta il 29 e 30 giugno scorsi ottenendo un grande successo. Il sindaco Rossi ha poi sottolineato la necessità di muoversi in maniera coordinata e in stretto contatto con le comunità colpite dal terremoto, definendo insieme cosa serve,  dove indirizzare gli aiuti e soprattutto garantendo continuità all'impegno assunto.

Il sindaco Schena, dopo aver ringraziato tutti i presenti e sottolineato l'importanza di poter  instaurare un rapporto diretto con i rappresentanti delle associazioni, ha illustrato la difficile situazione in cui si trovano le comunità delle Terre d'Argine e gli ingenti danni causati dal terremoto. Le priorità evidenziate riguardano gli interventi sulle strutture scolastiche, per offrire ai bambini e ai ragazzi locali dignitosi già dall'inizio del prossimo anno scolastico e i progetti socio-culturali. Rispetto a queste problematiche verranno individuate di volta in volta le iniziative che la comunità bagnacavallese si impegnerà a sostenere. A questo proposito il sindaco Schena ha dichiarato la disponibilità dei rappresentanti dei Comuni delle Terre d'Argine a illustrare i singoli progetti e ad effettuare, per ciascuno di essi, un rendiconto sull'impiego dei fondi raccolti.

Intanto una prima testimonianza di solidarietà è stata offerta dal Consiglio di Zona di Rossetta, il cui presidente, Luciano Boschi, ha consegnato al sindaco Schena la ricevuta del versamento di un contributo di 2.250 euro (fondi raccolti attraverso sottoscrizioni di cittadini e di associazioni locali e con l'organizzazione di una cena di beneficenza che si è svolta presso la piscina di Rossetta). Ulteriori fondi saranno raccolti in occasione dell'iniziativa "A spasso sotto le stelle lungo il Canale Naviglio", festa a tappe lungo la pista ciclabile da Bagnacavallo a Villa Prati, organizzata dal Consiglio di Zona di Villa Prati. Infine, alcune iniziative di solidarietà attualmente in fase di definizione saranno realizzate durante la Festa di San Michele.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

  • Trova un portafogli pieno di soldi e lo restituisce all'anziano: "La mia religione mi impone di essere onesto"

Torna su
RavennaToday è in caricamento