I bambini di Treia "adottati" dopo il terremoto in visita a Ravenna: "La solidarietà dev'essere contagiosa"

Le scuole di Treia sono state "adottate" da Ravenna a seguito delle scosse di terremoto dello scorso anno, che hanno gravemente danneggiato gli stabili rendendoli inagibili