Beccati con la droga in auto e al parco: sei persone nei guai

Nell’ambito dei servizi preventivi per la sicurezza dei cittadini e il contrasto all’uso delle sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Faenza hanno segnalato sei persone all’Autorità Amministrativa

Nell’ambito dei servizi preventivi per la sicurezza dei cittadini e il contrasto all’uso delle sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Faenza hanno segnalato sei persone all’Autorità Amministrativa.

I Carabinieri di Riolo Terme, nel corso della notte, lungo via Sabbioni hanno controllato una Opel Corsa in sosta con a bordo due 20enni residenti nel bolognese. Stante l’orario e il luogo ove erano parcheggiati, i due sono stati perquisiti e trovati in possesso il primo di uno "spinello", l’altro di due grammi di hashish. Pertanto sono stati segnalati alla Prefettura di Ravenna per la detenzione ai fini dell’uso personale di sostanze stupefacenti;

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Faenza hanno invece controllato quattro stranieri, tre cittadini marocchini e un pakistano, all’interno del Parco di Piazza San Francesco, seduti nelle panchine. I quattro alla vista dei militari hanno iniziato a innervosirsi, quindi gli operanti, stante anche l’orario notturno, li hanno sottoposti a perquisizione personale che ha dato esito positivo: infatti addosso ai quattro sono stati trovati un totale di 4 grammi di sostanza stupefacente del hashish . Pertanto, al termine degli accertamenti, sono stati segnalati alla Prefettura di Ravenna per la detenzione ai fini dell’uso personale di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Street food al ristorante? Ecco i locali da provare a Ravenna

I più letti della settimana

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Si tuffa e viene colto da un malore: muore nella piscina dell'hotel

  • Muore a 28 anni, fidanzata in prognosi riservata: c'è un testimone del drammatico incidente

  • Vento, grandine e temporali all'orizzonte: nuova allerta meteo

  • Maxi sequestro da 300 milioni a imprenditore: nel ravennate aveva case, negozi e magazzini

Torna su
RavennaToday è in caricamento