Blitz al presidio per le case popolari, quattro denunce

Domenica mattina le forze dell'ordine hanno rimosso il presidio non autorizzato, già in atto da alcuni giorni presso la sede del Comune, posto in essere da un gruppo di persone che protestava per l'ottenimento di alloggi popolari

Domenica mattina le forze dell'ordine hanno rimosso il presidio non autorizzato, già in atto da alcuni giorni presso la sede del Comune, posto in essere da un gruppo di persone che protestava contro l’Amministrazione Comunale per l’ottenimento di alloggi popolari. L'operazione è stata svolta congiuntamente da Polizia, Carabinieri e Polizia municipale. Quattro persone sono state condotte in Questura per essere identificate e, al termine delle formalità di rito, sono state denunciate per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e per aver promosso una manifestazione non autorizzata dall’Autorità competente.

Tutto il materiale utilizzato durante la manifestazione di protesta è stato sequestrato e posto al vaglio dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Scuole medie: ecco l'elenco degli istituti secondari di I grado del comune di Ravenna

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

I più letti della settimana

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Ennesima sciagura sulle strade: spezzata un'altra giovane vita

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

  • Il primo tentativo era fallito, tenta di suicidarsi annegando: nuovo provvidenziale salvataggio

  • Scontro frontale tra auto: tre feriti, grave un trentenne

  • La vittoria sulla malattia, il cantante "Titta" annuncia: "Sono guarito"

Torna su
RavennaToday è in caricamento