Bocconi avvelenati al parco: la Polizia locale mette in guardia i proprietari

Martedì, infatti, nell'area verde sono apparsi alcuni cartelli della Polizia locale per avvisare i padroni dopo che, sembrerebbe, un cane abbia ingioiato un'esca avvelenata

Foto dalla pagina Facebook 'Ravenna Sos chat'

Ancora un caso di bocconi avvelenati a Ravenna, al parco Antico Lazzaretto di via Lanzoni, dietro alla scuola elementare Riccardo Ricci. Martedì, infatti, nell'area verde sono apparsi alcuni cartelli della Polizia locale per avvisare i padroni dopo che, sembrerebbe, un cane abbia ingioiato un'esca avvelenata. "In quest'area sono state rinvenute esche avvelenate - si legge nei cartelli affissi dalla Polizia locale - Si consiglia di prestare la massima attenzione. E' consigliato che i cani siano provvisti di museruola".

Potrebbe interessarti

  • I segreti del bicarbonato di sodio: un toccasana per la nostra casa

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

I più letti della settimana

  • Il vento devasta il parco di Cervia: alberi crollati e arredi distrutti

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Spiagge devastate dal maltempo: turisti e bagnini fanno squadra per ripulirle

  • Le crolla un albero addosso mentre passeggia in pineta: donna in gravi condizioni

  • Milano Marittima devastata dalla tempesta: la spiegazione del violento evento atmosferico

  • Alberi crollati sulle auto e strade bloccate: scene da apocalisse a Milano Marittima

Torna su
RavennaToday è in caricamento