Brina sui fiori sbocciati: il gelo della notte crea danni all'agricoltura

Nelle scorse notti le temperature in alcune zone della Romagna sono andate sotto lo zero di qualche grado

Nelle scorse notti le temperature in alcune zone della Romagna sono andate sotto lo zero di qualche grado. In particolare la notte scorsa un forte tasso di umidità, generato da brevi piovaschi nella serata, ha causato il classico danno da gelo brina sugli impianti frutticoli. Nella foto scattata giovedì mattina da Condifesa Ravenna nella bassa Romagna si evidenzia una prima analisi su un fiore di albicocco, dove si può notare il colore scuro simbolo del danno intervenuto. Nei prossimi giorni proseguiranno i nostri rilievi. Anche la prossima notte sarà critica a livello di temperature minime; poi, secondo le previsioni, avremo termometri in aumento fino a metà della prossima settimana.

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Scuole medie: ecco l'elenco degli istituti secondari di I grado del comune di Ravenna

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

I più letti della settimana

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Ennesima sciagura sulle strade: spezzata un'altra giovane vita

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

  • Il primo tentativo era fallito, tenta di suicidarsi annegando: nuovo provvidenziale salvataggio

  • Scontro frontale tra auto: tre feriti, grave un trentenne

  • La vittoria sulla malattia, il cantante "Titta" annuncia: "Sono guarito"

Torna su
RavennaToday è in caricamento