Brina sui fiori sbocciati: il gelo della notte crea danni all'agricoltura

Nelle scorse notti le temperature in alcune zone della Romagna sono andate sotto lo zero di qualche grado

Nelle scorse notti le temperature in alcune zone della Romagna sono andate sotto lo zero di qualche grado. In particolare la notte scorsa un forte tasso di umidità, generato da brevi piovaschi nella serata, ha causato il classico danno da gelo brina sugli impianti frutticoli. Nella foto scattata giovedì mattina da Condifesa Ravenna nella bassa Romagna si evidenzia una prima analisi su un fiore di albicocco, dove si può notare il colore scuro simbolo del danno intervenuto. Nei prossimi giorni proseguiranno i nostri rilievi. Anche la prossima notte sarà critica a livello di temperature minime; poi, secondo le previsioni, avremo termometri in aumento fino a metà della prossima settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

  • Laura, unico caso di Coronavirus a Bagnara: "Il tampone era negativo, l'ho scoperto col test sierologico"

Torna su
RavennaToday è in caricamento