Identificato il cadavere ritrovato nelle valli: è un 48enne

La sua famiglia non aveva più notizie di lui da un mese, dopo che l'uomo era scomparso nel nulla

E' di un 48enne di Adria, Ersilio Gallimberti, il cadavere ritrovato il 18 ottobre nelle valli a nord del Lamone. Le analisi effettuate sul dna, infatti, hanno confermato i sospetti. La sua famiglia non aveva più notizie di lui da un mese, dopo che l'uomo era scomparso nel nulla. La sua auto era stata trovata proprio a Ravenna, non molto lontano dal luogo di rinvenimento del cadavere.

Il corpo senza vita, in avanzato stato di decomposizione, era stato ritrovato da un cacciatore che si trovava nelle valli a nord del Lamone. Subito l'uomo aveva lanciato l'allarme e sul posto si era precipitato il nucleo operativo dei Carabinieri, che aveva dato il via ai rilievi di legge. Proseguono le indagini per cercare di fare luce su quanto accaduto: al momento non si esclude nessuna ipotesi, anche se quella più plaubisile resta quella di un gesto estremo.

M.A.02-17-36

LE NOTIZIE DI OGGI

VIDEO - Sfida la mareggiata, si lancia in mare col kite-surf e "vola" sulle onde
Sicurezza, in arrivo nuovi box autovelox: più piste ciclabili e controlli di vicinato
"Aiuto, ho investito un capriolo": simula l'incidente e si becca una denuncia
1 novembre "bagnato": pioggia e mare mosso, scatta l'allerta meteo
Fa scorta di olio d'oliva al frantoio ma lo rovescia sulla via Emilia
L'ultimo saluto al "Topone": fissati i funerali di Vittorio Piva
Identificato il cadavere ritrovato nelle valli: è un 48enne
Schianto all'alba in curva: due feriti soccorsi dai Vigili del fuoco
Muore di overdose a 27 anni in hotel sotto gli occhi dell'amico
Tempo di Halloween: zombie e horror party danno vita alla notte dei morti viventi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Trigone preso a bastonate in spiaggia: denunciato l'autore dei maltrattamenti

Torna su
RavennaToday è in caricamento