Capitaneria, nuovo pilota per il porto di Ravenna: è Erasmo Carabellese

Il test finale che è consistito in una manovra di ingresso di una nave nel porto di Ravenna

Il comandante della Capitaneria di porto di Ravenna. Pietro Ruberto, ha emanato il decreto di nomina di un nuovo pilota del porto di Ravenna. Si tratta di Erasmo Carabellese. La nomina è avvenuta in seguito ad una procedura complessa ed articolata. Infatti, dopo aver superato il concorso pubblico esperito dalla Capitaneria di porto, l’aspirante pilota svolge un periodo di tirocinio al termine dei quali viene sottoposto ad un esame pratico per attestarne l’idoneità allo specifico porto in cui intende prestare servizio. Nei giorni scorsi, l’aspirante pilota ha sostenuto, a bordo di una nave cisterna, il test finale che è consistito in una manovra di ingresso di una nave nel porto di Ravenna. In particolare, la prova svolta ha riguardato una complessa manovra di ingresso a bordo di una nave chimichiera, con evoluzione in uno stretto bacino portuale, alla presenza della commissione costituita dalla Capitaneria di porto che ha accertato l’idoneità dell’aspirante pilota al servizio. E’ stata verificata la capacità di relazionarsi con l’equipaggio della nave, con i rimorchiatori a supporto della manovra e con gli ormeggiatori per la fase finale di passaggio dei cavi della nave in banchina.

I Piloti di porto, riuniti in corporazioni ed inquadrati nei servizi tecnico nautici, (servizi di interesse generale per la sicurezza della navigazione e dei porti e sottoposti alla vigilanza dell’autorità marittima) svolgono da sempre l’importante ruolo di coadiuvare i comandanti delle navi nelle manovre di ingresso ed uscita dal porto. lo storico legame tra Autorità marittima ed i piloti, rappresenta uno dei capisaldi per la sicurezza operativa delle realtà portuali nazionali e testimonia la necessità di una sinergia volta al sicuro sviluppo dei traffici portuali sia in ambito locale che nazionale. "Grande soddisfazione" è stata espressa dal Capo della Corporazione dei piloti del porto di Ravenna, Roberto Bunicci, insieme alla stima e ad un augurio di “buon inizio” espresso di persona al neo pilota dal comandante Ruberto il quale ha ricordato che" l’inserimento di una nuova figura professionale nell’organico locale significa un’ulteriore garanzia in termini di sicurezza e di prontezza operativa dell’intero sistema portuale ravennate legato anche al suo rilancio previsto nell’immediato futuro".

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Creme solari, quali sono le 4 sostanze chimiche pericolose per la salute

  • Bagaglio perso o danneggiato in aeroporto: ecco cosa fare per il rimborso

I più letti della settimana

  • Falciano un ciclista e scappano, 25enne lasciato morire sul bordo della strada

  • Omicidio stradale, fermata una ragazza accusata di aver lasciato morire un 25enne

  • Gira nuda per il paese urlando contro il compagno, poi si scaglia contro un Carabiniere

  • Accoltella a morte il socio al culmine di una furiosa lite

  • Uccide il compagno con una coltellata: chi era la vittima dell'omicidio della piadineria

  • Investito e lasciato morire: fissata l'autopsia, giovane accusata di omicidio stradale

Torna su
RavennaToday è in caricamento