Cartello di attraversamento pedonale-ciclabile abbattuto davanti all'asilo: "Grave pericolo"

Marcello Faustino: "E' una situazione grave, proprio perché davanti a un asilo un'interruzione di passaggio pedonale ciclabile non segnalato è ad alto rischio"

"Martedì mattina, mentre accompagnavo mio figlio all'asilo nido Polo Lama Sud, in via Vitruvio, mi sono reso conto che il segnale principale di interruzione attraversamento ciclabile e pedonale, proprio dinnanzi all'entrata dell'asilo, è stato abbattuto, forse sradicato da un impatto con un'automobile". La segnalazione arriva da Marcello Faustino del Popolo della Famiglia, nonchè membro della commissione urbanistica, lavori pubblici ed edilizia nel consiglio territoriale di Ravenna sud. "La gente lì sul posto mi ha detto che sono giorni che il cartello di trova al suolo, ma che ancora non è venuto nessuno a sistemarlo, anche se già segnalato - conclude Faustino - E' una situazione grave, proprio perché davanti a un asilo un'interruzione di passaggio pedonale ciclabile non segnalato è ad alto rischio. Spero che le autorità comunali di dovere si attivino al più presto".

Potrebbe interessarti

  • Ristoranti messicani: i nostri consigli per un cena piccante e gustosa in Romagna

  • Uno sciame d'api in casa? Come allontanarle pacificamente

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

  • Trapianto di cornea a Ravenna: numeri in crescita, interventi e farmaci innovativi

I più letti della settimana

  • Sciagura a Mirabilandia: bambino di 4 anni muore annegato nel parco divertimenti

  • Paura al parco divertimenti: bambino rischia di annegare, è gravissimo

  • Il ricordo straziante del nonno per l'ultimo saluto al piccolo Edoardo: "L'unico amore della mia vita"

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, le indagini continuano. La direzione del parco: "Collaborazione con gli inquirenti"

  • Bimbo annegato, s'indaga per omicidio colposo. La tragica scena ripresa dalle telecamere

  • Fulmini e raffiche di vento da sabato pomeriggio: scatta l'allerta "gialla" per temporali

Torna su
RavennaToday è in caricamento