Casola Valsenio riceve la medaglia del Presidente della Repubblica

In occasione del compleanno degli 800 anni di storia del paese, Sergio Mattarella ha voluto riconoscere al paese il traguardo raggiunto

A Casola Valsenio sarà consegnata la medaglia del Presidente della Repubblica: in occasione del compleanno degli 800 anni di storia del paese, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha infatti voluto riconoscere al paese romagnolo l'importante traguardo con un riconoscimento ufficiale. La medaglia sarà consegnata sabato sera dal Prefetto di Ravenna Francesco Russo al sindaco Iseppi durante l'evento conclusivo.

Sabato la festa di compleanno partirà al mattino nel Cinema Senio alle ore 9,30 con il convegno: “800 anni di Casola Valsenio”. Sono previsti interventi di Andrea Padovani (Ordinario di Storia del Diritto, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Bologna) su “Casola, non per caso: la nascita di un villaggio al centro di un territorio”, Roberto Rinaldi Ceroni (ricercatore di storia locale) su “Il welfare ai tempi del colera”, Liliana Vivoli (già direttrice Archivio di Stato di Imola e Forlì) su “Le donne di Casola nel settecento”, Beppe Sangiorgi (storico e giornalista) “Lo sviluppo edilizio negli ultimi due secoli” e Alessandro Righini (ricercatore di storia locale) su “200 anni di campane a Casola”. Si prosegue quindi nella sala Azzurra del Municipio alle 11.30 con l'inaugurazione di mappe, cartine e vedute di Casola dal ’500 ad oggi. L'evento è a cura del Circolo Fotografico Casolano e di Pier Giacomo Rinaldi Ceroni.
A mezzogiorno, nella fontana del Parco Giulio Cavina spazio all'aperitivo curato dal Centro sociale Auser “Le Colonne” mentre nel pomeriggio in via Cardinal Giovanni Soglia parte la gara podisitca “6° Memorial Romano Visani” a cura dei Podisti casolani. Dalle 19 spazio al gusto con la cena in piazza Sasdelli con piatti proposti dai ristoranti locali e dalle associazioni di volontariato locale mentre per le vie del centro intrattenimenti musicali si terranno a cura del corpo bandistico “Giuseppe Venturi” e delle Semicrome.

Sempre in centro, alle ore 20,30 l'evento si avvierà alla conclusione con la cerimonia ufficiale della celebrazione degli 800 anni della fondazione di Casola Valsenio con ospiti ed autorità.
Per chiudere in bellezza, in piazza Sasdelli alle ore 21,30 ci sarà la musica dei Musicanti di San Crispino a cui farà seguito uno spettacolo pirotecnico con fuochi d’artificio. Infine, sempre sabato, dalle ore 15,30 alle ore 21,30 sarà attivo, ad opera di Poste Italiane, un servizio di annullo filatelico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Elezioni regionali, Marescotti: "Votiamo contro la cosa peggiore che possa capitare: la Lega"

  • Perde il controllo dell'auto, guidatore sbalzato dall'abitacolo

Torna su
RavennaToday è in caricamento