Casola Valsenio, affidato alla Zerocento il centro per l'infanzia "Lo Scoiattolo"

L'importo complessivo del contratto era stato stimato con riferimento alla durata triennale prevista in 462.763,76 euro

La gestione dell'Asilo nido comunale affidato alla Zerocento di Faenza. La decorrenza parte dal primo settembre e comprende 3 anni educativi (2016/2017, 2017/2018, 2018/2019). L'importo complessivo del contratto era stato stimato con riferimento alla durata triennale prevista in 462.763,76 euro. L’importo netto a base di gara soggetto a ribasso era fissato in 610 euro mensili per ogni bambino iscritto e inserito a tempo pieno (ridotti del 26%, in sede di gara, per i posti/bambino a tempo parziale), a cui va aggiunta l’Iva. Il 5 luglio si è svolta la seduta pubblica per esaminare le offerte pervenute. La Commissione giudicatrice ha constatato che l’unica impresa concorrente, Zerocento - Società Cooperativa Sociale - con riferimento sia all’offerta economica che all’elemento qualitativo - ha ottenuto 100 punti, con un punteggio quindi superiore ai 4/5 dei corrispondenti punti massimi previsti dal bando di gara. L’offerta è stata quindi ritenuta congrua dalla Commissione e il Presidente della stessa ha conseguentemente dichiarato di affidare il servizio di gestione dell’Asilo Nido a Zerocento - Società Cooperativa Sociale, secondo l’importo mensile offerto per ogni bambino iscritto e inserito a tempo pieno pari a 605 euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Inferno della Divina Commedia dipinto sui violini, il capolavoro dell'artista: "Dante mi ha insegnato a sognare"

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Elezioni regionali, Marescotti: "Votiamo contro la cosa peggiore che possa capitare: la Lega"

Torna su
RavennaToday è in caricamento