Parte il censimento per il cemento amianto presente nel territorio comunale castellano

In ogni caso, l’amministrazione comunale procederà a effettuare verifiche sul territorio, anche mediante l’utilizzo di foto aeree, allo scopo di individuare le coperture in cemento amianto non segnalate

Dopo aver provveduto alla rimozione e allo smaltimento del cemento amianto (eternit) presente negli edifici pubblici comunali, il Comune di Castel Bolognese, da sempre sensibile alle tematiche ambientali, ha avviato un censimento per verificare la presenza e lo stato di integrità delle coperture in cemento amianto sull'intero territorio comunale. E' stata adottata una specifica ordinanza (la n. 1 del 2017, "Censimento e monitoraggio dell'amianto presente in immobili privati") che prevede l’obbligo, per tutti i possessori di materiale contenente cemento amianto, di comunicarlo al Comune di Castel Bolognese entro il prossimo 10 marzo.