A Castel Bolognese il chiostro comunale si illumina contro la pena di morte

Il comune di Castel Bolognese come gesto simbolico la notte di mercoledì illuminerà la fontana dei derelitti sotto al chiostro comunale

L'Amministrazione Comunale di Castel Bolognese ha aderito all'iniziativa promossa dalla Comunità di Sant'Egidio e da Anci "Cities forlLife - Città per la vita/Città contro la pena di morte". Cities for life è un avvenimento mondiale annuale che si celebra il 30 novembre di ogni anno per ricordare la prima abolizione della pena di morte in uno stato europeo. Il Granducato di Toscana nel 1786 divenne il primo territorio senza la pena capitale. Fu il granduca di Toscana Pietro Leopoldo a firmare il codice Leopoldino preparato dal giurista Pompeo Neri con il quale la pena capitale fu abolita. La Giornata Internazionale delle Città per la vita / Città contro la pena di morte rappresenta la più grande mobilitazione contemporanea planetaria per indicare una forma più alta e civile di giustizia, capace di rinunciare definitivamente alla pena capitale. Ogni città che aderisce mette a disposizione come "logo vivente" un monumento che diventa "parlante" attraverso una illuminazione diversa, perché oggetto di proiezioni che sottolineano l'impegno e il dialogo con i cittadini per un mondo senza pena di morte. Il comune di Castel Bolognese come gesto simbolico la notte di mercoledì illuminerà la fontana dei derelitti sotto al chiostro comunale.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Volley, una sberla che fa male: Bunge ko e addio playoff

    • Politica

      Terremoto PD, c'è l'addio di Vasco Errani: "Un partito alla deriva"

    • Cronaca

      Da Padova a Ravenna per rubare nelle isole ecologiche: tre fermati, sono già liberi

    • Incidenti stradali

      Sbandata in autostrada e schianto con un frutteto: paura per un 43enne

    I più letti della settimana

    • Drammatico schianto prima contro la cuspide e poi contro un pullman: due morti

    • Si ribalta col furgone, a bordo 8 bottiglie di birra vuote: "Statemi lontano o vi sparo in bocca"

    • Pauroso schianto in A14, due camion sventrati: e l'autostrada si trasforma in un campo minato

    • Passeggia col proprio cane, se lo vede sbranato e ucciso da un bull terrier

    • Dopo lo scontro auto finisce ruote all'aria e abbatte colonnina del gas: paura per madre e figlia

    • Via vai di clienti, blitz dei Carabinieri: chiusa a Savio una casa a luci rosse

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento