Cervia alla ribalta sui media nazionali come esempio di lotta all'abusivismo in spiaggia

Il sindaco: "Grande soddisfazione, occorre inoltre pensare alla grande visibilità in positivo che ci portano i media nazionali in favore della nostra economia turistica"

Il lavoro di squadra a Cervia fra amministrazione comunale, Cooperativa bagnini, Prefettura e Forze dell’ordine che dal 2016 si è affinato e intensificato per liberare la spiaggia dall’abusivismo commerciale sta dando ottimi risultati. Cervia, oltre a essere di esempio e fare da apripista per altri comuni della costa, sta diventando una esperienza pilota che interessa diversi media nazionali.

Sono diversi, infatti, i servizi sull'esperienza cervese sia sulla carta stampata che su emittenti televisive nazionali e locali. Domenica 24 giugno è uscita su "La Stampa" una intervista al sindaco Luca Coffari; sempre domenica alla sera un’altra intervista, questa volta su TgCom 24; lunedì pomeriggio la testimonianza di Cervia è stata protagonista de “La Vita In Diretta” di Rai 1 in un collegamento dalla spiaggia di Cervia dove si trovava l’inviata Giulia Capocchi; martedì al pomeriggio un’intervista del sindaco Coffari nel programma “Tagadà” dell'emittente La7; mercoledì collegamento da Pinarella di Cervia con “Uno Mattina” su Rai1. I servizi si possono vedere su Facebook e sui social del Comune e del sindaco. "E’ una grande soddisfazione per la nostra città - dichiara Coffari - essere esempio nazionale per la legalità e sicurezza sulla spiaggia. Occorre inoltre pensare alla grande visibilità in positivo che ci portano i media nazionali in favore della nostra economia turistica".

Nella seduta consiliare di giovedì, inoltre, il consiglio comunale di Cervia ha approvato all'unanimità l'ordine del giorno "No al commerciale in spiaggia". L'ordine del giorno era stato presentato dal Gruppo consigliare "Cervia prima di tutto". La Giunta comunale nella proposta di Psc e Rue aveva già escluso l'uso commerciale presso l'arenile demaniale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento