Cervia, in arrivo una nuova 'corsa' per chi studia a Cesena

Finalmente ATR ed AVM hanno formulato la proposta tecnico-finanziaria che prevede l'introduzione tutti i giorni di una corsa aggiuntiva sulla linea 241 alle ore 13.45

Finalmente ATR ed AVM hanno formulato la proposta tecnico-finanziaria che prevede l’introduzione tutti i giorni di una corsa aggiuntiva sulla linea 241 alle ore 13.45 con tragitto Cesena Punto Bus / Cervia Viale Caduti/ Cervia Centro circonvallazione Sacchetti/ Milazzo / Lungomare / Pinarella / Tagliata. A usufruire della nuova corsa saranno circa 80 studenti cervesi che frequentano i Licei. Il costo totalmente a carico del Comune, frutto di una rimodulazione degli interventi all’interno del capitolo trasporti, è di circa 9.980 euro. Il servizio si svolgerà a partire dal 19 dicembre fino al termine dell’anno scolastico.

Per raggiungere le frazioni del forese e Savio sarà possibile sfruttare la coincidenza con i mezzi del servizio di trasporto urbano con partenza dalle scuole Ressi-Gervasi, per i quali il Comune e le aziende di trasporto stanno definendo i dettagli per rendere possibile ciò e per utilizzare sempre il medesimo abbonamento pagato ad AVM.

“Crediamo sia un bel risultato per gli studenti e i genitori cervesi – dichiarano il Sindaco Zoffoli e l’Assessore ai Trasporti Luca Coffari – frutto anche della grande collaborazione tra Comune, studenti e genitori. Il preventivo iniziale di ATR era di circa 23.000 euro, ma con un’attenta analisi delle esigenze e razionalizzazioni siamo riusciti ad abbassarlo notevolmente, rendendo fattibile per le nostre casse finanziare l’intervento. Il trasporto Cervia - Cesena pur non essendo di competenza del Comune – continuano Sindaco e Assessore – l’abbiamo sempre seguito con molta attenzione, così come il Consiglio Comunale con numerose interpellanze e Commissioni di approfondimento; ottenendo sicuramente buoni risultati, come l’introduzione a carico di AVM delle corse alle 12.20 per garantire il rientro agli studenti che uscivano a quell’ora, evitando loro inutili attese di ore. Inoltre, quest’ultimo intervento contribuirà notevolmente a ridurre i disagi dovuti al sovraffollamento dei mezzi delle corse alle 13.30 e alle 14.30, oltre che annullare inutili perdite di tempo.

"L’impegno dell’Amministrazione Comunale – conclude Coffari – è quello di continuare a monitorare la situazione e cercare di migliorare ulteriormente il servizio per i nostri studenti in particolare sulle corse di andata, cercando inoltre di studiare soluzioni di medio lungo termine per il miglioramento strutturale del collegamento con Cesena, città intorno alla quale molti nostri concittadini gravitano per lavoro, studio o svago (solo gli studenti che frequentano gli istituti cesenati sono circa 300). Va infine sottolineato ancora una volta che le difficoltà in cui versano gli enti locali non permettono di finanziare nuovi interventi, ma si può solo rimodulare le risorse già stanziate per finanziare interventi considerati più strategici, sperando che i tagli in vista con la nuova manovra finanziaria lascino ancora dei margini in tal senso”.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento