Cervia, nuova vita a viale dei Mille: in arrivo parcheggi e percorsi ciclopedonali

Il viale dei Mille è il naturale collegamento tra la stazione ferroviaria, il centro storico e il lungomare e nel periodo estivo è molto utilizzato dai turisti

Con 300.000 euro previsti dalla tassa di soggiorno 2019, il Comune di Cervia completerà l'intervento di nuova e migliore sistemazione del viale dei Mille, fino al Vialetto delle Rimembranze che porta alla scuola di Musica Rossini, alle palestre e all’area verde di pertinenza della scuola Pascoli e rappresenta un collegamento ciclopedonale con il viale Roma.

Il viale dei Mille è il naturale collegamento tra la stazione ferroviaria, il centro storico e il lungomare e nel periodo estivo è molto utilizzato dai turisti. La riqualificazione garantirà una migliore accessibilità ai luoghi pubblici presenti sul percorso (parco giochi, scuole, palestre) e un più agevole collegamento con le attività commerciali del centro storico e con le numerose attività alberghiere che caratterizzano il Viale . La sede stradale sarà allargata dagli attuali 6,40 fino a 8 metri, con ampi percorsi ciclo pedonali, distinti grazie all’utilizzo di materiali differenti. Sarà realizzato un nuovo impianto di illuminazione pubblica, parcheggi, arredi, la nuova condotta fognaria, della rete idrica e la messa a dimora di nuovi filari di platani. Il Viale, pur non essendo assoggettato a nessun tipo di vincolo territoriale architettonico, artistico, ambientale o storico, ha un alto valore paesaggistico. Le vecchie piante che lo caratterizzano che sono malate o con danni alle radici saranno sostituite sempre con platani, per rispettarne la connotazione storica, ma di una specie più resistente alle la malattie, nelle medesima modalità di intervento già realizzato nel tratto precedente. L'area davanti alla scuola Alessandrini sarà invece oggetto di diversa progettazione per tener conto delle specifiche esigenze del Polo scolastico.

Al progetto di fattibilità seguiranno i progetti esecutivi e l'affidamento dei lavori. I lavori inizieranno dopo l'estate 2019, per evitare disagi alla circolazione in un'arteria così importante durante il periodo di forte afflusso turistico. ll Sindaco Luca Coffari e l'assessore ai Lavori Pubblici Natalino Giambi hanno dichiarato: "I lavori su Viale dei mille, Via Nazario Sauro e viale Roma, rientrano nel più ampio progetto di riqualificazione urbana delle vie che dal centro storico portano a mare. Gli interventi ne rispettano le caratteristiche storiche, con elementi di maggiore funzionalità e modernità, migliorano la qualità ambientale e paesaggistica, con soluzioni progettuali innovative che favoriscono la circolazione ciclopedonale".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vanno dal meccanico dopo l'incidente e ne fanno un altro: curiosa "scia" di sinistri

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Elisa, Alessandra Amoroso, Guccini e Tiromancino: ospiti di lusso per "Imaginaction"

  • Agricoltori in ginocchio: "Crisi senza precedenti, le aziende gettano la spugna"

  • Picco di enterococchi in mare: scatta il divieto di balneazione

Torna su
RavennaToday è in caricamento