Cervia, nuovi percorsi e linee per il "Piedibus" scolastico

Tutte le bambine e i bambini iscritti hanno la possibilità di recarsi a scuola in modo più salutare e sostenibile per l’ambiente

Continuano le attivazioni delle linee Piedibus per le Scuole Primarie del Comune di Cervia, che dopo la partenza della “storica” linea della Primaria Carducci di Castiglione a inizio ottobre, ha visto in successione l’attivazione dei seguenti percorsi: martedì 10 ottobre partenza della linea C (dal Conad di Viale Caduti per la Libertà fino a scuola) per la Primaria Spallicci, frequentata da circa otto bambini accompagnati da alcune mamme; lunedì 16 ottobre partenza delle due linee Piedibus per la Primaria Mazzini, frequentate complessivamente da una quindicina di bambini accompagnati da alcuni genitori della scuola: si tratta della linea A, che nel percorso autunnale parte dalle Poste di Viale Ravenna fino a scuola mentre in primavera partirà dal parcheggio dello Stadio dei 5 Pini per arrivare a scuola attraversando la suggestiva pineta di Milano Marittima, e della linea B che parte dal parcheggio di Piazzale Napoli e arriva a scuola attraversando il vialetto pedonale della Stella Maris; giovedì 19 ottobre e martedì 14 novembre partenza delle tre linee per la Primaria Pascoli, percorse da circa dodici bambini condotti da sette genitori iscritti come accompagnatori. Si tratta delle seguenti linee con arrivo a scuola alle ore 8.25: linea A che parte dal parcheggio di Piazza della Resistenza, linea B che parte dall’incrocio tra Viale Volturno e Viale Dei Mille, linea D attualmente attiva dalla Torre San Michele fino a scuola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte le bambine e i bambini iscritti hanno la possibilità di recarsi a scuola in modo più salutare e sostenibile per l’ambiente, imparando a camminare in sicurezza lungo i percorsi che si sviluppano su marciapiedi e, dove necessario, effettuano attraversamenti su strisce pedonali, dietro stretto controllo degli accompagnatori. La partenza di tutte le linee ha visto come sempre la preziosa assistenza della Polizia Municipale, i cui agenti hanno spiegato alle bambine e ai bambini i corretti comportamenti di sicurezza che i pedoni devono tenere mentre si muovono lungo un percorso cittadino. L’Amministrazione Comunale (Settore Ambiente e Politiche Educative), i Dirigenti Scolastici e i docenti dei plessi coinvolti contribuiscono con impegno alla promozione del progetto, che prevede per la primavera una serie di azioni di sensibilizzazione sulla mobilità sostenibile e  il coinvolgimento delle altre scuole Primarie del territorio Martiri Fantini, Deledda, Fermi e Buonarroti per verificare la possibilità di creare ulteriori percorsi Piedibus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

  • Il Coronavirus strappa alla vita Andrea Gambi, direttore di Romagna Acque

Torna su
RavennaToday è in caricamento