Conselice celebra la giornata dell'Unità nazionale e delle forze armate

Fino a domenica sarà inoltre visitabile la mostra "Diario fotografico della Grande guerra 1915-1918", allestita presso la Galleria ArteIncontro in piazza Foresti 2

L'amministrazione comunale di Conselice celebra la giornata dell'Unità nazionale e delle forze armate. Domenica alle 9.30 nella chiesa di San Martino di Conselice sarà officiata la santa messa in suffragio dei caduti di tutte le guerre, e a seguire deposizione di corone d’alloro ai cippi cittadini, con il saluto del sindaco Paola Pula. Alle 21 al Teatro comunale, in via Selice 127, ci sarà invece lo spettacolo del gruppo Jamin-à, intitolato “4/11/1918 sull’Altipiano”, organizzato in collaborazione con il Gruppo Alpini di Conselice.

Si tratta di uno spettacolo multimediale che comprende musica, canto, danze, letture e la proiezione di un filmato. Sono evidenziate particolarmente quelle pagine dove la Grande guerra prolunga la propria ombra sull’esistenza di infinite migliaia di giovani, complice la retorica militarista, l’ottusità di ufficiali arroganti e l’insipienza criminale degli alti comandi. Una “inutile” strage, uno spaventoso massacro, come monito sull’improbabilità di risoluzione dei problemi insita nel concetto di guerra così come di ogni conflitto armato con le sue dissennate logiche di dominio e sterminio. L’ingresso è libero.

Fino a domenica sarà inoltre visitabile la mostra “Diario fotografico della Grande guerra 1915-1918”, allestita presso la Galleria ArteIncontro in piazza Foresti 2. L’esposizione, curata dall’Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea in Ravenna e provincia, è a ingresso libero e consiste in una raccolta fotografica del tenente colonnello Pietro Pezzi-Siboni e sarà aperta tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Re Giorgio non abdica: la 100 Km del Passatore per la 12esima volta consecutiva è sua

    • Sport

      OraSì, vigilia di Gara 1: "Sarà una montagna difficile da scalare"

    • Cronaca

      Punti nascita a Lugo e Faenza, l'Ausl: "I livelli di sicurezza sono garantiti"

    • Cronaca

      Drogato al volante rischia il frontale contro la Polizia: denunciato un 41enne

    I più letti della settimana

    • Dopo il tamponamento viene sbalzata nell'altra corsia e centrata in pieno: muore a 26 anni

    • Dramma sulla Circonvallazione di Faenza: un morto in un terribile frontale contro un camion

    • Faenza, tre nuovi autovelox: ecco dove sono stati installati

    • La bici si spezza nell'impatto: muore travolta da un'auto

    • "Lavoravo 70 ore a settimana a 5 euro l'ora, è lecito rifiutare lavori sottopagati"

    • Giorgia e Laura dicono "sì" davanti al sindaco: "Ora siamo una famiglia"

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento