Ambulante abusivo reagisce con violenza al controllo e viene arrestato

Un 23enne senegalese e senza fissa dimora, è stato arrestato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale per aver reagito con violenza al controllo

Controlli antiabusivismo mercoledì della Polizia Municipale di Ravenna a Punta Marina Terme e Lido di Savio. Le operazioni, nella quali sono stati impiegati agenti in borghese e in divisa, hanno consentito di rintracciare tre ambulanti abusivi. Un 23enne senegalese e senza fissa dimora, è stato arrestato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale per aver reagito con violenza al controllo. Gli agenti lo hanno notato, nelle vicinanze del Bagno Chaplin di Punta Marina intento a vendere merce. Accortosi del controllo si è allontanato a passo veloce nello stradello retrodunale, ma è stato raggiunto nelle vicinanze della fermata del bus, in via della Fontana. Si è rifiutato di sottoporsi al controllo e in questo frangente, con l’obiettivo di evitare il sequestro della merce, ha minacciato e ha opposto resistenza colpendo violentemente gli agenti.

Accompagnato al Comando, dopo le procedure di identificazione tramite foto-segnalamento, è stato arrestato per resistenza e minacce a pubblico ufficiale e contravvenuto per la vendita senza autorizzazione. La merce, consistente in cinture, braccialetti e collane, è stata sequestrata. In mattinata il giudice ha convalidato l’arresto, concesso i termini a difesa e fissato l’udienza dibattimentale per il prossimo 27 giugno. I controlli sulla spiaggia di Lido di Savio, effettuati con i militari della locale stazione dei Carabinieri, hanno portato all’identificazione di due uomini italiani e all’accertamento di violazioni riguardanti il trasporto e vendita abusiva di frutta senza le prescritte condizioni igienico-sanitarie, per un totale di 10.000 euro con sequestro delle attrezzature.  Le azioni di contrasto proseguiranno, secondo piani prestabiliti, anche nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Incidente sulla statale Adriatica: camion esce di strada e si ribalta

  • "Ravenna finirà sott'acqua entro il 2100": e con lei Venezia e Ferrara

  • Il furgone esce di strada e si cappotta contro un cartellone pubblicitario: paura per due persone

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

Torna su
RavennaToday è in caricamento