Controlli anti-abusivismo: sempre meno mercatini in spiaggia

Anche in questa estate, forse più della precedente, i Carabinieri stano ponendo attenzione ad un settore, che seppur sottovalutato, ha in realtà moltissima rilevanza sul fronte del commercio e del turismo

I Carabinieri della Compagnia di Ravenna impegnati nei servizi di controllo in orario serale in occasione della “Notte Rosa”, non hanno comunque tralasciato l’aspetto dell’ambulantato abusivo. Su tutta la costa, da Marina Romea a Marina di Ravenna, sono stati effettuati controlli, identificati e fermati venditori, in alcuni casi anche irregolari sul territorio italiano e sequestrati i beni.

In merito ai controlli veri e propri sui venditori da spiaggia, gli uomini dell'Arma hanno sanzionato amministrativamente due senegalesi ed un marocchino, per aver messo in vendita articoli da spiaggia senza la prevista licenza. Sono stati sequestrati migliaia e migliaia di prodotti di bigiotteria, ma anche aquiloni e gadget vari. Le sanzioni hanno sfiorato i 15mila euro. Tutti i prodotti sono stati versati alla depositeria comunale in attesa che ne sia disposta la distruzione.

Anche in questa estate, forse più della precedente, i Carabinieri stano ponendo attenzione ad un settore, che seppur sottovalutato, ha in realtà moltissima rilevanza sul fronte del commercio e del turismo. I risultati sono già evidenti e hanno già conosciuto gli onori della cronaca, potendo per esempio apprezzare che le famose bancarelle o i veri e propri mercatini in spiaggia sembrano essere spariti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento