Controlli nei bus, quando il biglietto è un optional: evasione del 4,9%

Le azioni "Ok Bus" proseguiranno anche nel 2015, con particolare attenzione alla puntuale convalida del titolo di viaggio (abbonamenti inclusi) ad ogni utilizzo del servizio.

E' di 356 sanzioni, che equivalgono ad un tasso di evasione media stimata del 4,87%, il bilancio dei controlli svolti tra martedì e sabato a bordo degli autobus di Ravenna. Al servizio hanno preso parte impiegati, quadri e dirigenti per un totale di 55 turni/uomo. "I controlli sui bus - chiarisce Start Romagna - sono avvenuti senza particolari problemi in termini di sicurezza, i pochi interventi richiesti alle forze dell'ordine si sono limitati ad alcuni casi di indicazione di false generalità, per i quali è intervenuta la Polfer di Ravenna". Le azioni "Ok Bus" proseguiranno anche nel 2015, con particolare attenzione alla puntuale convalida del titolo di viaggio (abbonamenti inclusi) ad ogni utilizzo del servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Il cuore grande dei romagnoli: vacanze in campeggio gratis per medici e infermieri

Torna su
RavennaToday è in caricamento