Controlli in zona stazione: arrestato un immigrato irregolare

L'uomo era colpito da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Corte d’Appello di Bologna, per reati relativi a stupefacenti, commessi a Ravenna a gennaio

Un tunisino di 49 anni, nel corso di un specifico servizio antidegrado finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nella zona della stazione ferroviaria di Forlì, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile poichè colpito da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Corte d’Appello di Bologna, per reati relativi a stupefacenti, commessi a Ravenna a gennaio. Il tunisino è stato anche denunciato per permanenza illegale nello stato italiano. Dopo le formalità di rito è stato portato in carcere a Forlì.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Trovato e denunciato il 'pirata della strada': "Pensavo di aver colpito un palo"

  • Cronaca

    La 'banda del buco' si scontra con una colonna di cemento: colpo fallito

  • Cronaca

    Dalla Cina arrivano Barbie, Pokemon e Topolino: maxi sequestro di giocattoli contraffatti

  • Cronaca

    Estremista legato all'Isis rintracciato a Ravenna: il secondo nel giro di tre giorni

I più letti della settimana

  • L'amica non risponde al telefono, poi la macabra scoperta: trovata morta nel letto

  • Travolto da un'auto e scaraventato nel fosso: perde la vita sul colpo

  • Nudo in piazza aggredisce i passanti, poi fa il "bis" in ospedale e colpisce i Carabinieri

  • Apre un nuovo discount, la Lega: "I negozianti del centro storico sono in ginocchio"

  • Paura sulla statale: il camion si ribalta nel fosso, traffico in tilt

  • Tenta la fuga dopo il furto, ma il Carabiniere podista riesce a bloccarlo

Torna su
RavennaToday è in caricamento