Controlli in zona stazione: arrestato un immigrato irregolare

L'uomo era colpito da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Corte d’Appello di Bologna, per reati relativi a stupefacenti, commessi a Ravenna a gennaio

Un tunisino di 49 anni, nel corso di un specifico servizio antidegrado finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nella zona della stazione ferroviaria di Forlì, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile poichè colpito da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Corte d’Appello di Bologna, per reati relativi a stupefacenti, commessi a Ravenna a gennaio. Il tunisino è stato anche denunciato per permanenza illegale nello stato italiano. Dopo le formalità di rito è stato portato in carcere a Forlì.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Picchiato mentre passeggiava a Rimini: presi gli aggressori

  • Sport

    Volley, riparte la stagione della Consar: assenti i big

  • Politica

    Il consigliere regionale Rontini: "Sbagliato invitare Marescotti alla Festa Pd"

  • Cronaca

    "Campione ci mancherai": Russi ha salutato il piccolo Daniele

I più letti della settimana

  • Addio a Daniele, aveva solo 13 anni. "Amava il calcio"

  • Il Virus West Nile colpisce anche nel Ravennate: muore una donna

  • Sciagura di Ferragosto: schianto fatale contro un albero, muore un 18enne

  • Milano Marittima, tragica passeggiata per un piccolo cane: azzannato e ucciso da due "bull"

  • Ferragosto 2018: party, concerti e sagre dalla spiaggia alla collina

  • Maltempo di Ferragosto, nubifragio colpisce i lidi nord: pino crolla su auto in sosta

Torna su
RavennaToday è in caricamento