Coronavirus, 5000 euro dalla onlus per il Covid-Hospital di Lugo

I fondi serviranno per l’acquisto di materiale di supporto al contrasto dell’epidemia e dispositivi di protezione individuale (mascherine, guanti, ecc.) idonei alla salvaguardia degli operatori sanitari

La onlus “Gli Amici di Pablo”, presente nel territorio di Lugo e comprensorio, sempre attenta e presente nell’aiutare i più deboli, in special modo bambine e bambini, ha deciso in questo difficile momento che vive il nostro Paese di contribuire con una donazione per  far fronte all’emergenza sanitaria legata al diffondersi del Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo donato 5.000 euro all’ospedale Umberto I di Lugo per l’acquisto di materiale di supporto al contrasto dell’epidemia e dispositivi di protezione individuale (mascherine, guanti, ecc.) idonei alla salvaguardia degli operatori sanitari tutti (medici, infermieri, assistenti) che lottano quotidianamente per salvare le vite di noi tutti - spiega il presidente Gabriele Lega - Vogliamo, in questo momento, ringraziare tutti coloro che oggi lavorano, anche a rischio della propria vita, per sconfiggere questo terribile nemico che si è presentato alle nostre porte. Siamo certi che ognuno di noi agirà secondo la propria responsabilità, andrà tutto bene. Restiamo convinti che nei momenti di difficoltà le comunità debbano unirsi, non dividersi, collaborare non stigmatizzare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, morto un 59enne: è la vittima più giovane. "Un amico meraviglioso"

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento