Coronavirus, dal sindacato Macellai una donazione all'ospedale di Ravenna

In questo scenario di estrema emergenza il sindacato Esercenti Macellerie ha voluto donare, lunedì, la somma di duemila euro a favore dell’ospedale di Ravenna Santa Maria delle Croci

Il sindacato Macellai aderenti ad Ascom Confcommercio Faenza vuole esprimere la propria vicinanza al sistema sanitario nazionale, a tutto il personale medico e paramedico che si trova a dover affrontare una situazione di grave emergenza a causa del Coronavirus. Il loro modo di lavorare, professionale e instancabile, oltre ad essere sotto gli occhi di tutti è di esempio per la nostra comunità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questo scenario di estrema emergenza il sindacato Esercenti Macellerie ha voluto donare, lunedì, la somma di duemila euro a favore dell’ospedale di Ravenna Santa Maria delle Croci, da utilizzare per le necessità più rilevanti in questo momento. Il sindacato esprime il proprio ringraziamento e la propria solidarietà a tutti gli operatori che si stanno adoperando affinché questa situazione sia superata nel migliore dei modi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento