Coronavirus, l'azienda ordina 3000 mascherine dalla Cina e le dona all'ospedale

Glomex Marine Antennas, azienda ravennate, ha donato 3.000 mascherine all’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna

Glomex Marine Antennas, azienda ravennate, ha donato 3.000 mascherine all’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna. Le mascherine, destinate al personale sanitario impegnato in prima linea contro l’emergenza Coronavirus, sono state consegnate martedì dal direttore generale di Glomex, Raffaele Fabbri, a Paolo Tarlazzi, direttore sanitario dell’ospedale di Ravenna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il recupero delle mascherine è stato molto difficile a causa della loro disponibilità limitata anche all’estero, ma stiamo lavorando per recuperarne altre. Questa donazione è stata possibile anche grazie alla stretta collaborazione con il nostro storico fornitore Skw jib Electronic Technology con sede a Zhuhai, città situata nella provincia del Guangdong, nel Sud della Cina - ha dichiarato Pier Antonio Baldassarri, presidente di Glomex - In un momento di emergenza come quello che stiamo vivendo, è essenziale sostenere il nostro sistema sanitario e l’immenso lavoro che i medici, infermieri ed operatori sanitari stanno svolgendo in prima linea per contenere la diffusione del Coronavirus”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento