Coronavirus, la Maratona di Ravenna lancia una raccolta fondi per l'ospedale

La raccolta fondi servirà per l'acquisto di materiale e strumentazione indispensabile per le cure alla popolazione nel contrasto all’emergenza del Coronavirus

"Ravenna ci ha dato tanto, adesso tocca a noi": con questo incipit ha preso il via la raccolta fondi lanciata da Ravenna Runners Club, associazione che promuove e organizza la Maratona di Ravenna Città d’Arte, per sostenere l’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna.

Con la volontà di collaborare in una fase delicata della vita di tutti al bene del proprio territorio, lo staff di Ravenna Runners Club ha deciso di attivarsi in favore del presidio sanitario della propria città, uno dei tanti in Italia che in questo periodo si trova, con il suo personale e le strutture, a dover affrontare un’emergenza imprevedibile fino a poco tempo fa. Per questo motivo è stata attivata una raccolta fondi sulla piattaforma online www.gofundme.com. L’iniziativa consentirà ora raccogliere il sostegno di tutte quelle persone che vorranno dare il loro, piccolo o grande, contributo nella lotta al Coronavirus. La raccolta fondi servirà per l'acquisto di materiale e strumentazione indispensabile per le cure alla popolazione nel contrasto all’emergenza del Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In questo momento così delicato per tutti – spiega Stefano Righini, presidente Ravenna Runners Club – il personale medico ha bisogno di sentire ognuno di noi coinvolto nel grande sforzo profuso, per arginare la diffusione del Coronavirus e combatterlo affinché possiamo tornare alla nostra vita, alle passioni e ai divertimenti di tutti i giorni. Vogliamo fare la nostra parte in questa occasione, per poter nuovamente riprendere a correre e camminare tutti insieme con un’atmosfera rilassata e di festa. Per questo motivo abbiamo pensato a questa raccolta. Un piccolo gesto in un momento difficile, ma speriamo significativo per chi è impegnato quotidianamente in prima linea".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento