Coronavirus, una donazione alla Pubblica assistenza città di Ravenna

La presidente Gulminelli: "In questo periodo, purtroppo, reperire i materiali necessari al servizio è molto difficile"

"È bellissimo quando la solidarietà nasce dal cuore e arriva spontaneamente!", è stato il primo commento di Angela Gulminelli, presidente della Pubblica Assistenza Città di Ravenna Odv, dopo aver appreso che il Rotaract Club Ravenna ha effettuato una donazione all’associazione che presiede, che si occupa di trasporti in ambulanza e in auto.

"Desidero ringraziare caldamente il Rotaract Club Ravenna che spontaneamente ha elargito 1.300 euro alla nostra associazione, che in questi giorni si trova a dover affrontare una maggiore spesa sia per l’approvvigionamento di materiale di protezione per il proprio personale in servizio che per la gestione dei servizi - spiega Gulminelli - In questo periodo, purtroppo, reperire i materiali necessari al servizio è molto difficile; inoltre gli aumenti ingiustificati del costo degli stessi stanno mettendo in difficoltà tutte le associazioni del territorio e questo inaspettato contributo si rileva particolarmente prezioso per il proseguimento delle attività stesse".

Pubblica Assistenza Città di Ravenna odv desidera evitare che qualche “furbetto” possa approfittare della situazione per chiedere contributi a nome dell’associazione: "Si precisa quindi che eventuali altri contributi spontanei potranno essere effettuati esclusivamente con bonifico sul seguente conto corrente: IBAN: IT14A0627013181CC0810004858 (La Cassa di Ravenna, Agenzia di Città n. 2). L’associazione sta continuando a svolgere il proprio servizio ordinario nonostante la difficile situazione. La scelta, effettuata prima che fossero le istituzioni a stabilirla, di mettere a riposo i volontari più fragili, per età e per particolari patologie, ha portato a una riduzione di disponibilità di oramai 250 ore settimanali. Gli operatori che sono attualmente in servizio sono quindi chiamati ad uno sforzo maggiore per garantire la copertura totale del servizio. Lo spirito di abnegazione con cui tutti si sono messi a disposizione ci rende orgogliosi. Tutti insieme possiamo fronteggiare questa emergenza. Noi ci mettiamo tutto il nostro impegno, chiediamo ai cittadini di metterci il loro, rispettando in primis le indicazioni emesse dalle autorità pubbliche".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per eventuali informazioni in merito, è possibile contattare la Pubblica Assistenza via mail all’indirizzo info@pubblicaassistenza.ra.it oppure al numero 0544400888.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento