Da Ravenna faceva il servizio taxi per le prostitute in Adriatica: arrestato

Faceva il taxista per le prostitute: un'attività che i carabinieri del Radiomobile della compagnia di Cesenatico tenevano sotto controllo

Faceva il taxista per le prostitute: un'attività che i carabinieri del Radiomobile della compagnia di Cesenatico tenevano sotto controllo in modo discreto, riscontrando che si trattava di un'azione abituale. Le andava a prendere nelle loro case di Gatteo e Cesenatico e poi le lasciava a 'battere' in un'area di servizio sull'Adriatica, al confine tra i comuni di Cesenatico e Cervia. Per questo un 52enne residente a Ravenna è finito arrestato, con l'accusa di favoreggiamento della prostituzione. Il blitz dei militari è scattato quando si è fermato per far scendere due prostitute in procinto di iniziare l'attività. Messo ai domiciliari, l'arresto è stato convalidato in tribunale a Ravenna. Il processo per direttissima è stato aggiornato per la richiesta dei termini a difesa.

Potrebbe interessarti

  • I segreti del bicarbonato di sodio: un toccasana per la nostra casa

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Street food al ristorante? Ecco i locali da provare a Ravenna

I più letti della settimana

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Il vento devasta il parco di Cervia: alberi crollati e arredi distrutti

  • Spiagge devastate dal maltempo: turisti e bagnini fanno squadra per ripulirle

  • Le crolla un albero addosso mentre passeggia in pineta: donna in gravi condizioni

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Milano Marittima devastata dalla tempesta: la spiegazione del violento evento atmosferico

Torna su
RavennaToday è in caricamento